Banco Bpm: Prosegue la discesa delle sofferenze bancarie. Nel mese di maggio le sofferenze sono diminuite del 10% su base annua, mentre ad aprile la contrazione era del 10,7 per cento. Lo indica la Banca d'Italia nella pubblicazione mensile "Banche e moneta: serie nazionali". Osservando i dati sulle sofferenze suddivise per settore di attività economica dei residenti in Italia, quelle in capo alle banche si sono attestate a maggio a 163,100 miliardi di euro contro i 164,772 miliardi del mese di aprile.

PRODOTTO SOTTOSTANTE CODICE ISIN SCADENZA

CASH COLLECT DOPPIA BARRIERA BANCO BPM NL0012324461 16/02/2021