Ftse Mib: Le dichiarazioni del ministro dell'Economia, Giovanni Tria, tranquillizzano Piazza Affari. In un'intervista rilasciata al Corriere della Sera, il numero uno di via XX Settembre ha detto che non è in discussione alcun proposito di uscire dall'euro. Tria ha precisato che "i nuovi conti saranno coerenti con il fine di ridurre il rapporto debito-pil" che, sulla pace fiscale ha affermato: "Finché non si definisce la norma, non si possono definire le coperture. L'obiettivo è crescita e occupazione". Parole che hanno trovato il pieno appoggio del vice premier Luigi Di Maio, ministro dello Sviluppo Economico e del lavoro, che durante la trasmissione "Mezz'Ora in più" ha dichiarato: "Il ministro dell'Economia Tria nello spiegare i punti ha rappresentato la linea economica di questo governo. Vogliamo andare ai tavoli europei per ottenere i margini flessibilità per poter fare investimenti in Italia e poter portare avanti delle riforme strutturali". Sulla crisi spread è intervenuto anche il governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, definendola una "reazione emotiva" a cui si deve reagire con "elementi di razionalità".

PRODOTTO SOTTOSTANTE CODICE ISIN SCADENZA

ATHENA FTSE MIB NL0012324412 28/02/2020