Gli acquisti a Piazza Affari dovrebbero proseguire anche oggi. Il listino milanese è infatti previsto positivo in avvio di seduta, dopo un inizio di settimana in gran recupero grazie alla sponda delle parole del ministro dell'Economia, Giovanni Tria, che ha rassicurato gli investitori circa il mantenimento dei conti pubblici sotto controllo. Ieri l'indice Ftse Mib ha chiuso con un progresso del 3,42% riacciuffando la soglia dei 22mila punti e facendo decisamente meglio rispetto agli altri indici azionari europei. Di pari passo sull'obbligazionario si è assistito a un veloce ritracciamento dello spread sotto 240 punti base. Oggi il Tesoro italiano sarà impegnato nell'asta di BoT annuali per 6 miliardi di euro.