FOREX

RSS


Politiche monetarie tornano di rilevanza maggiore

Bene le commodity, petrolio, che vanno ad alimentare la forza dei titoli.

Politiche monetarie tornano di rilevanza maggiore

La Cina stacca la spina all’USD

S’infittiscono le speculazioni sulla rimozione del presidente Jacob Zuma.

La Cina stacca la spina all’USD

Forex: analisi tecnica della giornata

EUR/USD è tornato sotto 1.2000. Resistenza posizionata a 1.2092 (08/09/2017 max).

Forex: analisi tecnica della giornata

Volatilità sul dollaro

La prospettiva di un calo nella domanda fa scendere il prezzo e salire il rendimento di questo tipo di strumenti.

Volatilità sul dollaro

Prosegue fase aggiustamento posizioni

Situazione generale invariata, con movimenti mercati nel previsto.

Prosegue fase aggiustamento posizioni

Forex: analisi tecnica della giornata

EUR/USD è tornato sotto 1.2000. Resistenza posizionata a 1.2092 (08/09/2017 max). Rottura del supporto 1.1980 (min intraday).

Forex: analisi tecnica della giornata

Ottimismo comincia a vacillare

L’ottimismo resta ai record massimi, incuranti dai livelli di vari e ampi eccessi.

Ottimismo comincia a vacillare

Utile di CHF 54 miliardi per la banca centrale svizzera

La banca centrale svizzera prevede per il 2017 utili esorbitanti, pari a 54 miliardi di franchi!

Utile di CHF 54 miliardi per la banca centrale svizzera

Forex: analisi tecnica della giornata

EUR/USD è tornato sotto 1.2000. Resistenza posizionata a 1.2092 (08/09/2017 max).

Forex: analisi tecnica della giornata

Analisi USD/CAD lungo termine

Il primo target di questa operazione è sicuramente il livello 1.2474.

Analisi USD/CAD lungo termine

Yen in rafforzamento

Lo Yen rappresenta uno degli strumenti potenzialmente più interessanti del 2018.

Yen in rafforzamento

Mercati prendono fiato

Settimana sempre improntata su di un ottimismo elevato, ai massimi decennali, soprattutto industriali, manifatturieri, governi.

Mercati prendono fiato

L'euro scende al di sotto di $ 1,20

La sterlina è, invece, scesa a $1,3527, da $1,3569 toccato venerdì 5 gennaio.

L'euro scende al di sotto di $ 1,20
apk