FOREX

RSS


Focus banche centrali, in particolare FED, su tassi

La ricerca di rendimento resta primaria, la volatilità è in discesa, yields restano sotto pressione.

Focus banche centrali, in particolare FED, su tassi

EUR/USD: prezzi in reazione dall'area tra i supporti

Dall'ultimo commento i prezzi sono risaliti da 1.1776 a 1.1811 ma non ci sono le condizioni per alzare i supporti, che rimangono fissati a 1.1790 e 1.1755/60.

EUR/USD: prezzi in reazione dall'area tra i supporti

EUR/USD: prezzi nell'area tra i supporti

Dall'ultimo commento i prezzi si sono stabilizzati fra 1.1803 e 1.1787, senza modificare la disposizione dei riferimenti tecnici.

EUR/USD: prezzi nell'area tra i supporti

EUR/GBP: atteso il raggiungimento di nuovi minimi

Fissiamo nuove resistenze principali per il mese di dicembre a 0.8860/70 ed a 0.8940.

EUR/GBP: atteso il raggiungimento di nuovi minimi

L’USD storna i guadagni in vista settimana delle banche centrali

Il dollaro USA ha chiuso solidamente la settimana scorsa, venerdì l’indice del dollaro ha testato l’area di resistenza a 96,16 (massimo 21 novembre).

L’USD storna i guadagni in vista settimana delle banche centrali

EUR/USD: nuovo segnale a 1-2 giornate

Fissiamo obiettivi rialzisti a 1.1825/30 e 1.1855/60 (il principale).

EUR/USD: nuovo segnale a 1-2 giornate

La Sterlina in attesa delle riunioni di Governo e BOE

La sterlina si è deprezzata lo scorso 8 dicembre a 1.1379 contro l'euro e a 1.3381 contro il dollaro.

La Sterlina in attesa delle riunioni di Governo e BOE

Ottimismo imperversa ad oltranza

Situazione generale invariata, di aumento timori e tensioni a livello politica, geopolitica, ma in mercati sempre al massimo dell’ottimismo, con largo uso di strumenti a protezione posizioni, esposizioni.

Ottimismo imperversa ad oltranza

Accordo Brexit e GBP in ripresa

La May ha dovuto accettare gran parte delle richieste europee.

Accordo Brexit e GBP in ripresa

Le buste paga non agricole USA spingeranno il dollaro

Il biglietto verde viene spinto al rialzo e ora scambia su livelli intorno ai massimi da due settimane contro la moneta unica.

Le buste paga non agricole USA spingeranno il dollaro

Forex: analisi tecnica della giornata

EUR/USD sta scendendo con maggiore decisione. Resistenza posizionata a 1.1961 (27/11/2017 max).

Forex: analisi tecnica della giornata

Analisi Ciclica sull’Eur/Usd

Vediamo di fare un’Analisi Ciclica sul cambio Eur/Usd (in realtà il future sull’Eurodollaro) per capire i potenziali sviluppi per i prossimi giorni.

Analisi Ciclica sull’Eur/Usd

Fase di riduzione esposizioni prosegue

Situazione generale invariata, di aumento timori e tensioni a livello politica, geopolitica, ma in mercati sempre al massimo dell’ottimismo, con largo uso di strumenti a protezione posizioni, esposizioni.

Fase di riduzione esposizioni prosegue
apk