Di seguito riportiamo l’intervista realizzata a Gaetano Evangelista, amministratore unico di AGE Italia.
È ora possibile provare gratuitamente le strategie e le previsioni operative di Gaetano Evangelista! Iscriviti qui, e scopri perché l'80% degli investitori esprime il proprio gradimento per AGE Italia.

I mercati azionari dopo qualche incertezza hanno ripreso tutti la via del rialzo: basti pensare che Wall Street è tornata nuovamente sui massimi storici. Questa fase ascendente  è destinata a proseguire o c’è qualche fattore che potrebbe frenarla?

Non c’è niente che riesca a fermare Wall Street: nemmeno la stagionalità tipicamente negativa.
Con un colpo di reni nel finale, lo S&P ha chiuso con un saldo positivo nel mese di agosto, e sta replicando a settembre. Se fra poco più di due settimane dovessimo chiudere sopra i 2.472 punti di S&P, disporremmo di un raro setup stagionale che ha “chiamato” un quarto trimestre positivo praticamente in tutti i casi sperimentati dal Dopoguerra ad oggi.

Non che la cosa mi sorprenda, a dire la verità. In effetti già disponevamo di analisi a supporto di questa tesi. Ne abbiamo parlato nell’Outlook di metà anno, dove abbiamo esplicitato il target per Wall Street una volta superata la massiccia resistenza a 2500 punti.

A Piazza Affari il Ftse Mib ha rotto gli indugi e si sta spingendo su nuovi massimi dell’anno oltre quota 22.000. Prevede ulteriori apprezzamenti nel breve? Quali i livelli da tenere d’occhio?