Saipem sta mettendo a segno un gran bel rally, è passata da 3 € a 3,40 € in poche sedute ed è molto vicina ad un livello, quello dei 3,6 euro, che dal punto di vista tecnico rappresenterebbe una inversione del trend ribassista di lungo periodo in atto. Credo però che prima qualche presa di beneficio la vedremo.

Anche Eni si è prodigata in un buon recupero, ma occorre prestare attenzione alla resistenza a 13,61 € che potrebbe respingere i tori nel breve periodo. Superato questo ostacolo il target per il titolo diventerebbe 15,5 euro.

Come valuta gli spunti positivi offerti nelle ultime sedute da Unipol e UnipolSai? Quali sono i livelli da seguire per entrambi?

Il titolo Unipol sta vivendo un lungo ed ampio laterale. I livelli da monitorare sono: 3,90 € come resistenza e 3,55 € come supporto.

Per UnipolSai invece i livelli sono rispettivamente 2,02 e 1,87 euro. Vedremo presto se ce la faranno entrambi a recuperare il terreno perso superando le rispettive resistenze.

Quali sono i titoli che sta seguendo con più interesse a Piazza Affari? A quali consiglia di guardare ora?

Uno dei titoli più interessanti in questi giorni è STM che è tornato forte, superando i massimi assoluti. A seguire ho in watchlist Prysmian e FinecoBank, liquidati oggi, ma sui cui sono pronto a rientrare alla prima occasione.
Non si può non seguire tutta la galassia FCA, compresa Ferrari che prossima al target dei 100 euro ha ritracciato, ma che si mantiene sopra i supporti, quindi ancora in trend rialzista.