Di seguito riportiamo l'intervista a Pietro Paciello, CEO e Chief Analyst della Pro Markets Sagl, Asset Management Company, al quale abbiamo rivolto alcune domande sulle valute, su alcune commodities e sugli scenari attesi per le Borse. Pietro Paciello è autore del libro appena pubblicato TRADING PLAN. Per info clicca qui

Il dollaro sta rifiatando un po' tanto nei confronti dell'euro quanto dello yen. La salita del biglietto verde è ormai al capolinea?

Ci sono dei segnali potenzialmente molto interessanti su una potenziale inversione, perchè da un lato abbiamo un euro-dollaro che ha rotto al rialzo una resistenza dinamica, dando un piccolo segnale di inversione, e dall'altro lato il dollaro-yen si è fermato, facendo una figura classica, anch'essa di inversione, rappresentata dal doppio massimo in area 110 circa.

Da un lato quindi l'euro-dollaro rompe al rialzo la prima resistenza, dall'altro il dollaro-yen ha un doppio massimo e se chiude sotto quota 109 inverte al ribasso.
Siamo quindi in presenza di un tentativo serio di inversione della marcia del dollaro e personalmente lo guarderei con molta attenzione.

Quanto ai livelli più importanti da monitorare nei prossimi giorni, gli stessi sono rappresentati dai target di questa evoluzione. In questo caso mi aiuto con Fibonacci che mi dice che se il dollaro-yen proseguirà nella correzione, potrà arrivare addirittura in area 108, quindi abbiamo spazio in discesa e conseguentemente in salita per l'euro-dollaro.