Morningstar

RSS

Morningstar Italy è la filiale italiana di Morningstar Inc (basata a Chicago), leader nella ricerca indipendente sugli investimenti in Nord America, Europa, Australia e Asia. La società offre una vasta gamma di soluzioni e servizi online, di software e prodotti editoriali per i singoli individui, i promotori e le istituzioni finanziarie. Morningstar fornisce dati su circa 437 mila strumenti di investimento, incluse le azioni, i fondi comuni e veicoli simili, insieme a dati in tempo reale su oltre 10 milioni di azioni, indici, future, opzioni, commodity e metalli preziosi, cui si aggiungono i cambi valutari e i mercati obbligazionari. La società opera in 27 Paesi. Morningstar ha più di 200 analisti nel mondo e fornisce ricerca indipendente su oltre 2.000 fondi ed Etf, oltre a più di 1.800 azioni.



Il petrolio non ha fiato per correre

Secondo gli analisti di Morningstar, lo shale oil americano nel lungo periodo farà tornare una situazione di sovraproduzione sul mercato e i prezzi scenderanno.

Il petrolio non ha fiato per correre







BGF Fixed income global opportunities, Thiel esce di scena

Il fondo della settimana. Gli analisti di Morningstar confermano il rating Silver. Secondo loro, il comparto resta nelle mani di gestori esperti.

BGF Fixed income global opportunities, Thiel esce di scena

Telefonici da portafoglio

In Europa il settore viaggia su valutazioni di mercato molto convenienti. Telecom Italia, Iliad e Vodafone garantiscono una redditività superiore alla media e prezzi scontati rispetto al fair value.

Telefonici da portafoglio

Farmaceutici in salute

Prospettive di crescita elevate, alta redditività del capitale e migliore diversificazione del business rispetto al passato: sono questi i motivi, secondo gli analisti di Morningstar, per essere ottimisti sul settore pharma.

Farmaceutici in salute

Più valore negli Usa

Gli analisti di Morningstar hanno alzato il fair value di Adobe e Caterpillar facendo scattare l’upgrade nel Morningstar rating da tre a quattro stelle. 

Più valore negli Usa

Etf obbligazionari poco strategici

Nel reddito fisso, replicare indici non tradizionali è più difficile rispetto al mercato azionario. Nel mondo, questi strumenti sono ancora una nicchia, ma gli asset manager hanno interesse ad ampliare l’offerta.

Etf obbligazionari poco strategici

Replicanti e small cap non sono incompatibili

Malgrado la “regola comune” secondo la quale bisognerebbe preferire i gestori attivi in mercati poco efficienti, gli Etf azionari a bassa capitalizzazione hanno battuto la stragrande maggioranza dei concorrenti gestiti attivamente. Inoltre, chi rimane investito per un lungo periodo in titoli di piccola taglia viene premiato. Occhio però al nodo liquidità.

Replicanti e small cap non sono incompatibili

I piccoli ora si danno aria da grandi e insidiano i Growth

Negli ultimi dieci anni, i fondi azionari small cap globali hanno fatto meglio anche degli strumenti dedicati alle azioni delle società ad alta crescita. E non è solo merito della tecnologia.

I piccoli ora si danno aria da grandi e insidiano i Growth

L’alternativo cerca il suo posto in portafoglio. Capitolo II

Abbiamo replicato in Europa un recente studio realizzato negli Stati Uniti sui liquide alternative. Anche da questa parte dell’Oceano le strategie simili a quelle degli hedge fund faticano a creare valore rispetto a un portafoglio tradizionale.

L’alternativo cerca il suo posto in portafoglio. Capitolo II

Tre fondi azionari molto ecologici

Investono in aziende di prodotti e servizi per un ambiente più pulito. Hanno un rischio legato alla transizione verso un’economia low carbon più basso e un punteggio di sostenibilità migliore della categoria e del mercato azionario nel suo complesso.

Tre fondi azionari molto ecologici

Fondi, più opzioni per diversificare

Portafogli robusti. Abbiamo calcolato i coefficienti di correlazione tra le principali categorie Morningstar a uno, tre e cinque anni, aggiornati a fine settembre.

Fondi, più opzioni per diversificare

Muzinich LongShort Credit yield ottiene il rating Neutral

Il fondo della settimana. Recentemente, il gestore storico è andato via, ma il nuovo può contare su un solido team di analisti e trader. Le performance sono state solide fino al 2015, poi più deboli.

Muzinich LongShort Credit yield ottiene il rating Neutral
apk