Il Consiglio di Amministrazione di Reno De Medici, riunitosi oggi sotto la presidenza di Eric Laflamme, ha esaminato e approvato il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 dicembre 2017.
**

L'andamento della gestione del Gruppo al 31 dicembre 2017 *
Il confronto con l'esercizio 2016 deve tener conto dell'impatto a livello di consolidato delle operazioni avvenute al 30 giugno 2016, ovvero l'
acquisizione di R.D.M. La Rochette S.A.S.* e l'integrazione del Gruppo R.D.M. Marketing, i cui dati economici al 31 dicembre 2016 erano stati consolidati limitatamente al secondo semestre dell'esercizio 2016.
In un contesto di mercato favorevole, il Gruppo RDM ha operato con una rinnovata dinamicità un business model integrato su una gamma più ampia di prodotti e un'unica e più innovativa organizzazione manageriale, produttiva e commerciale. La combinazione di dinamiche di mercato favorevoli e la nuova strategia di RDM Group focalizzata su qualità, efficienza e risposta alle esigenze dei clienti, hanno permesso di consolidare il posizionamento di mercato e di incrementarne le vendite, traducendosi nel corso dell'esercizio 2017 in maggiori benefici in termini di marginalità operativa.
In particolare, il quarto trimestre del 2017 conferma il buon andamento registrato già nei primi nove mesi, trainato dalla crescita delle economie in Italia e in Europa, e confermato dal positivo flusso degli ordinativi registrati da entrambe le divisioni in cui opera il Gruppo RDM: il tradizionale WLC - White Lined Chipboard (cartoncino patinato da imballaggio su base fibre riciclate) e il segmento FBB – Folding Box Board (cartoncino per astucci pieghevoli su base fibre vergini).

Di seguito l'indicazione dei principali dati economico-finanziari consolidati al 31 dicembre 2017