In decisa rimonta il titolo di Snam, che a metà seduta accumula un vantaggio di 1,86 punti percentuale sul riferimento e si riporta a 3,5154 euro. La società che gestisce la rete nazionale del gas ieri aveva staccato un dividendo da 0,1293 euro e registrato una seduta in rosso (come gran parte del mercato). Oggi il titolo recupera terreno e si trova già a metà del gap down tra 3,54 e 3,486 euro apertosi ieri nei prezzi. Da ricordare che proprio ieri il gruppo ha annunciato l'avvio di un buyback di azioni proprie. Ieri la quota nel capitale proprio da parte di Snam ammontava al 2,62% mentre lo scorso 23 aprile il gruppo comunicava una partecipazione nel proprio capitale al 3,47% dopo acquisti dal 2016 in poi per oltre 454 milioni di euro.

(GD - www.ftaonline.com)