Il Federal Open Market Committee della Federal Reserve si riunirà tra due settimane. Il Federal Reserve System governa la politica monetaria attraverso questa commissione: il FOMC.

Nella prossima riunione a settembre, il FOMC probabilmente annuncerà il rialzo del tasso d'interesse sui pagamenti effettuati alle banche commerciali che hanno riserve in eccesso presso la FED. La FED non investe questi fondi. Sono l'equivalente legale di valuta cartacea nei caveau delle banche. Ma, a differenza della valuta cartacea, la FED paga interessi sulle riserve in eccesso.

La FED paga le banche col proprio flusso di entrate. Quindi la FED passa tranquillamente questi costi al Tesoro USA. La stampa finanziaria raramente fa menzione di questo fatto. Invece discute dell'ultimo annuncio della FED sui "tassi d'interesse" (plurale). Nessuna di queste discussioni inizia con una riflessione sulla natura estremamente limitata della politica della Federal Reserve.

I GRANDI QUATTRO

Il FOMC può controllare direttamente solo quattro fattori:

  1. il valore nominale totale degli asset detenuti dalla FED, cioè la base monetaria;
  2. il tasso d'interesse che la FED paga alle banche commerciali sulle loro riserve in eccesso detenute presso la FED stessa come depositi in eccesso;
  3. il tasso dei fondi federali;
  4. i coefficienti di riserva applicabili alle banche commerciali.

Questo è tutto? Questo è tutto.

La Federal Reserve può controllare direttamente i tassi d'interesse (plurale)? Può controllare questo tasso: quello sulle riserve in eccesso. Può anche controllare il tasso dei fondi federali.