Caprotti Marco

RSS


L’Italia e il barile non spaventano i corporate

Le difficoltà nel trovare un governo a Roma e la volatilità del petrolio hanno mandato in fibrillazione gli investitori in obbligazioni che, per sicurezza, hanno deciso di acquistare anche un po’ di debito societario investment grade.

L’Italia e il barile non spaventano i corporate







C’è una bolla in America?

Diversi metri di valutazione dicono che le azioni Usa sono care. Le quotazioni, però, per ora non spaventano. E ci sono segmenti come la tecnologia dove le prospettive sono ancora buone.

C’è una bolla in America?

Piazza Affari non aspetta il premier

Il mercato borsistico italiano cresce nonostante le incertezze legate alla formazione del nuovo esecutivo. Il Pil si muove poco, ma la fase positiva prosegue. E le previsioni parlano di nuovi miglioramenti.

Piazza Affari non aspetta il premier

La guerra commerciale che fa paura alla Cina

La crescita del paese asiatico, dicono gli analisti di Morningstar, sta già rallentando. Se scendessero le esportazioni verso gli Usa, aggiungono, potrebbero esserci serie conseguenze sul Pil.

La guerra commerciale che fa paura alla Cina

Alla ricerca del Vantaggio fuori dagli Usa

L’indice dedicato alle società non americane con Economic moat Ampio nel primo trimestre ha proseguito la salita. Tlc e beni di consumo ciclici hanno guidato la performance. Salute ed energia hanno frenato.

Alla ricerca del Vantaggio fuori dagli Usa

A caccia di bond con i fondi Gold

Sul mercato si stanno sviluppando una serie di fattori che, secondo gli analisti di Morningstar, spingeranno gli investitori a diversificare nel reddito fisso. Ecco gli strumenti dedicati al debito che hanno l’Analyst rating più alto.

A caccia di bond con i fondi Gold

La frontiera inciampa e chiede tempo

I mercati non ancora emergenti hanno attraversato una fase di stanca. L’investimento, dicono gli analisti di Morningstar, va visto nel lungo periodo. E conviene essere molto diversificati.

La frontiera inciampa e chiede tempo

Banche europee fra Brexit e nuove misure

Gli istituti del Regno Unito continuano a fare i conti con gli effetti dell’uscita del paese dall’Ue. Nella regione, intanto, cambiano i metodi di calcolo delle perdite. I titoli rallentano, dopo un 2017 di corsa, e nascono opportunità

Banche europee fra Brexit e nuove misure

Gli industriali hanno ancora qualcosa da dire

Le dinamiche economiche e le decisioni dell’amministrazione Trump in materia di fisco e dazi, dicono gli analisti di Morningstar, terranno accesi i fari sul settore.

Gli industriali hanno ancora qualcosa da dire

Caccia all’equity: serve ancora una buona mira

Nonostante le discese del primo trimestre il mercato, nel complesso, resta sopravvalutato. Le occasioni, dicono gli analisti di Morningstar, si scovano fra le Tlc e nella salute. Basic material e industriali, aggiungono, sono da evitare.

Caccia all’equity: serve ancora una buona mira

Suona la sveglia per i bond convertibili?

Le decisioni di politica monetaria delle principali Banche centrali, insieme ai ribassi dei mercati equity, potrebbero dare il via alla ripresa degli strumenti che uniscono il mondo obbligazionario a quello azionario.

Suona la sveglia per i bond convertibili?

I mercati emergenti continuano a essere solidi

La recente debolezza delle Borse internazionali non ha penalizzato eccessivamente le piazze dei paesi in via di sviluppo. Le valutazioni, dicono gli analisti di Morningstar, sono più interessanti di quelle che si trovano nelle regioni developed.

I mercati emergenti continuano a essere solidi
apk