Draghi Mario

RSS

Mario Draghi, banchiere ed economista italiano

Mario Draghi è un affermato banchiere ed economista italiano, che attualmente ricopre il ruolo di Governatore della Banca Centrale Europea.

L'inizio ed il percorso lavorativo

Mario Draghi è nato a Roma, nel 1947, laureandosi con il massimo dei voti in economia, nel 1970, presso l'Università La Sapienza di Roma. Proseguendo nella sua preparazione, Mario consegue nel 1976 il PhD presso il MIT (Massachusetts Institute of Technology).

Dal 1975 diviene Professore accademico presso le Università di Padova, Venezia e Trento (facoltà di scienze politiche) e dal 1981 fino al 1991 svolge il ruolo di Professore di Economia e politica monetaria all'Università di Firenze, la Cesare Alfieri.

Negli stessi anni, precisamente dal 1985, ricopre il ruolo di Direttore esecutivo presso la Banca Mondiale e dal 1990 inizia a collaborare come consulente economico per la Banca d'Italia; dal 1991 al 2001 collabora con il Ministero del Tesoro, ricoprendo diversi incarichi ed occupandosi delle privatizzazioni inerenti società statali nazionali (in veste di Presidente del Comitato Privatizzazioni).

La legge Draghi

Nel 1998 Mario Draghi firma il decreto Legge del 24 febbraio 1998 n. 58 (in vigore dal luglio 1998), noto come Legge Draghi: questa si occupa delle normative inerenti l'offerta pubblica di acquisto di società sul mercato da parte di terzi(OPA) e la "scalata" in borsa delle società che quotano in Borsa.

Nel 2002 Mario Draghi viene nominato vicepresidente europeo di Goldman Sachs, una delle principali realtà bancarie statunitensi e mondiali.

Nel 2005 viene eletto Governatore della Banca d'Italia, nomina che ricoprirà per sei anni.
Dall'aprile del 2006 diviene inoltre Presidente del Financial Stability Forum per le potenze del G20 (poi rinominato Financial Stability Board nell'aprile 2009).

La nomina di Mario draghi ad Governatore della Banca Centrale Europea

Il 16 maggio 2011 l'Eurogruppo ufficializza la salita in carica alla presidenza della Banca Centrale Europea del Governatore Mario Draghi, ruolo ricoperto fino a quell'anno dall'economista francese Jean Claude Trichet (nato a Lione, il 20 dicembre 1942).
Con l'inizio del mandato nel novembre 2011, Mario Draghi rimarrà in carica permanente fino all'ottobre 2019.

Per maggiori informazioni: DRAGHI MARIO



EUR/USD ancora protagonisti: le previsioni nel breve

Sui mercati estivi euro e dollaro restano ancora protagonisti mentre a Wall Street continua la stagione delle trimestrali. Le previsioni di Filippo Diodovich Market Strategist per IG

EUR/USD ancora protagonisti: le previsioni nel breve

26/07/2012 - 26/07/2017: 5 anni di whatever it takes

Mario Draghi è stato l’uomo che a suo tempo salvò l’Euro ma non l’Europa con una sola frase: Whatever it takes.

26/07/2012 - 26/07/2017: 5 anni di whatever it takes

Il rally dell'euro disturba le Borse: quali scenari per eur-usd?

Le parole di Draghi ieri non solo non hanno frenato l'ascesa della moneta unica, ma hanno alimentato ulteriormente gli acquisti. Come spiegare questa reazione del mercato e quali le previsioni per il cambio eur-usd?

Il rally dell'euro disturba le Borse: quali scenari per eur-usd?

La Bce non frena l’euro

Ultimo appuntamento prima della pausa estiva, per focalizzarsi su alcuni dei temi che più abbiamo approfondito negli ultimi mesi.

La Bce non frena l’euro

Draghi diventa falcolomba e disorienta i mercati

Ieri ho scritto che i mercati avrebbero desiderato da Draghi un discorso chiaro più ancora che un discorso accomodante.

Draghi diventa falcolomba e disorienta i mercati

Bond oggi: Draghi non lo dice, ma il QE si chiuderà così

Tutto rinviato all’autunno per ogni decisione ma attorno a lui c’è chi ipotizza questa via di uscita dal programma di acquisti, pur con tanti se e ma. 

Bond oggi: Draghi non lo dice, ma il QE si chiuderà così

La BCE non sa come uscire dal QE

Il comunicato della BCE relativo al meeting del 20 luglio è praticamente identico a quello del meeting precedente del mese scorso.

La BCE non sa come uscire dal QE

Draghi non convince, Euro torna ad apprezzarsi

Non scuote i mercati Mario Draghi nella conferenza stampa successiva all’annuncio di politica monetaria della Banca centrale europea.

Draghi non convince, Euro torna ad apprezzarsi

Bce: Draghi non regala nessuna sorpresa e resta colomba

Niente tapering. Almeno per ora. Questa, in sintesi, la volontà della Bce che non vede alcun motivo per cambiare rotta.

Bce: Draghi non regala nessuna sorpresa e resta colomba

Draghi è pronto a mettere via il bazooka, ma con calma

Un annuncio su come la BCE intende gestire il percorso di uscita dal programma di stimolo monetario arriverà al prossimo meeting di settembre?

Draghi è pronto a mettere via il bazooka, ma con calma

Borsa e Finanza: titoli e temi in movimento

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Borsa e Finanza: titoli e temi in movimento

Draghi regalerà un sorriso o farà tremare Piazza Affari domani?

Il Ftse Mib ha ripreso quota alla vigilia della BCE, da cui potrebbero dipendere ora le sue sorti nel breve. I market movers della prossima seduta.

Draghi regalerà un sorriso o farà tremare Piazza Affari domani?

BCE preview, cosa farà Draghi?

Grande appuntamento con il meeting della banca centrale europea.

BCE preview, cosa farà Draghi?

EURUSD, a breve saremo pronti per uno short

Venerdì negli Stati Uniti sono stati resi noti dei dati economici piuttosto deboli.

EURUSD, a breve saremo pronti per uno short

Piazza Affari è ormai pronta a smarcarsi dal trading range?

Il Ftse Mib si presenta in una situazione capovolta rispetto a quella della settimana precedente: sarà la volta buona per una rottura al rialzo? I market movers da seguire nel breve.

Piazza Affari è ormai pronta a smarcarsi dal trading range?

Diario di un trader: strategie e spunti per le prossime 24 ore

Nuova seduta in ribasso per le Borse europee che dopo il calo di ieri hanno continuato a perdere posizioni.

Diario di un trader: strategie e spunti per le prossime 24 ore
apk