Draghi Mario

Mario Draghi, banchiere ed economista italiano

Mario Draghi è un affermato banchiere ed economista italiano, che attualmente ricopre il ruolo di Governatore della Banca Centrale Europea.

L'inizio ed il percorso lavorativo

Mario Draghi è nato a Roma, nel 1947, laureandosi con il massimo dei voti in economia, nel 1970, presso l'Università La Sapienza di Roma. Proseguendo nella sua preparazione, Mario consegue nel 1976 il PhD presso il MIT (Massachusetts Institute of Technology).

Dal 1975 diviene Professore accademico presso le Università di Padova, Venezia e Trento (facoltà di scienze politiche) e dal 1981 fino al 1991 svolge il ruolo di Professore di Economia e politica monetaria all'Università di Firenze, la Cesare Alfieri.

Negli stessi anni, precisamente dal 1985, ricopre il ruolo di Direttore esecutivo presso la Banca Mondiale e dal 1990 inizia a collaborare come consulente economico per la Banca d'Italia; dal 1991 al 2001 collabora con il Ministero del Tesoro, ricoprendo diversi incarichi ed occupandosi delle privatizzazioni inerenti società statali nazionali (in veste di Presidente del Comitato Privatizzazioni).

La legge Draghi

Nel 1998 Mario Draghi firma il decreto Legge del 24 febbraio 1998 n. 58 (in vigore dal luglio 1998), noto come Legge Draghi: questa si occupa delle normative inerenti l'offerta pubblica di acquisto di società sul mercato da parte di terzi(OPA) e la "scalata" in borsa delle società che quotano in Borsa.

Nel 2002 Mario Draghi viene nominato vicepresidente europeo di Goldman Sachs, una delle principali realtà bancarie statunitensi e mondiali.

Nel 2005 viene eletto Governatore della Banca d'Italia, nomina che ricoprirà per sei anni.
Dall'aprile del 2006 diviene inoltre Presidente del Financial Stability Forum per le potenze del G20 (poi rinominato Financial Stability Board nell'aprile 2009).

La nomina di Mario draghi ad Governatore della Banca Centrale Europea

Il 16 maggio 2011 l'Eurogruppo ufficializza la salita in carica alla presidenza della Banca Centrale Europea del Governatore Mario Draghi, ruolo ricoperto fino a quell'anno dall'economista francese Jean Claude Trichet (nato a Lione, il 20 dicembre 1942).
Con l'inizio del mandato nel novembre 2011, Mario Draghi rimarrà in carica permanente fino all'ottobre 2019.

Per maggiori informazioni: DRAGHI MARIO



MiniBot: bomba ad orologeria. Analisti: 1° passo verso Italexit

I MiniBot sono ancora oggetto di scontro in seno al Governo, mentre da più parti arrivano allarmi sulla loro eventuale introduzione. Gli esperti parlano di un grave rischio per l'Italia: ecco perchè.

MiniBot: bomba ad orologeria. Analisti: 1° passo verso Italexit

Dalla noia all’euforia grazie a Draghi

L’apatia direzionale che i mercati hanno mostrato per ben 6 sedute è stata spazzata via ieri grazie agli interventi di Draghi e di Trump.

Dalla noia all’euforia grazie a Draghi

Draghi cambia marcia e accende i mercati

Giornata campale sui mercati, sponsorizzata dal discorso di Draghi a Sintra.

Draghi cambia marcia e accende i mercati

Piazza Affari e dintorni: titoli e temi caldi della giornata

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Piazza Affari e dintorni: titoli e temi caldi della giornata

Ftse Mib in volata: Draghi pronto a tutto. Ora tocca alla Fed

Il Ftse Mib si riporta con slancio sopra i 21.000 punti, grazie anche all'affondo dello spread BTP-Bund. Merito di Draghi che affila le armi per nuovi stimoli: taglio tassi già a luglio?

Ftse Mib in volata: Draghi pronto a tutto. Ora tocca alla Fed

Eur/Usd prossimo al movimento. Il punto operativo Candle Model

Riflettori del mercato puntati sulla riunione Fed di mercoledì 19, dopo le parole di Draghi sul possibile taglio tassi.

Eur/Usd prossimo al movimento. Il punto operativo Candle Model

Enel in rally dopo Draghi. Broker buy non solo per il dividendo

Enel schizza in alto sui massimi da oltre 11 anni, beneficiando delle parole di Draghi, del calo dello spread e dei giudizi bullish di diverse banche d'affari.

Enel in rally dopo Draghi. Broker buy non solo per il dividendo

Germania: crolla l'indice Zew, ma Borse su. Eur/Usd sotto 1,12

A giugno l'indice Zew è piombato a -21,1 punti rispetto ai -2,1 punti di maggio, deludendo nettamente le attese. Sull'euro-dollaro pesano parole Draghi.

Germania: crolla l'indice Zew, ma Borse su. Eur/Usd sotto 1,12

I BTP fanno sempre più gola: anche Morgan Stanley piazza un buy

Le tensioni su Spread e BTP sono in netto allentamento dai picchi di fine maggio, ma i titoli italiani si confermano appetibili per chi è a caccia di rendimenti. Morgan Stanley apre posizioni lunghe sui BTP a 3 anni: ecco perchè.

I BTP fanno sempre più gola: anche Morgan Stanley piazza un buy

Piazza Affari e dintorni: titoli e temi caldi della giornata

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Piazza Affari e dintorni: titoli e temi caldi della giornata

Piazza Affari e dintorni: titoli e temi caldi della giornata

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Piazza Affari e dintorni: titoli e temi caldi della giornata

Ftse Mib pronto a decollare? Ecco dove cercare la risposta

Il Ftse Mib continua a fare pressing su un'importante soglia, rotta la quale verrà staccato più di qualche biglietto per il rialzo.

Ftse Mib pronto a decollare? Ecco dove cercare la risposta

Piazza Affari e dintorni: titoli e temi caldi della giornata

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Piazza Affari e dintorni: titoli e temi caldi della giornata

Ftse Mib di nuovo in pericolo? Un primo segnale da non ignorare

Il Ftse Mib ha ripiegato dopo gli ultimi rialzi, ma per una prosecuzione del rimbalzo servirà un'immediata ripresa, pena un'accelerazione ribassista.

Ftse Mib di nuovo in pericolo? Un primo segnale da non ignorare

Piazza Affari e dintorni: titoli e temi caldi della giornata

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Piazza Affari e dintorni: titoli e temi caldi della giornata

Ftse Mib: il rimbalzo incontrerà una battuta d'arresto ora?

Il Ftse Mib si lascia alle spalle quattro sedute consecutive in rialzo, ma ora deve confrontarsi con alcuni ostacoli che potrebbero anche frenarlo.

Ftse Mib: il rimbalzo incontrerà una battuta d'arresto ora?
apk