Draghi Mario

RSS

Mario Draghi, banchiere ed economista italiano

Mario Draghi è un affermato banchiere ed economista italiano, che attualmente ricopre il ruolo di Governatore della Banca Centrale Europea.

L'inizio ed il percorso lavorativo

Mario Draghi è nato a Roma, nel 1947, laureandosi con il massimo dei voti in economia, nel 1970, presso l'Università La Sapienza di Roma. Proseguendo nella sua preparazione, Mario consegue nel 1976 il PhD presso il MIT (Massachusetts Institute of Technology).

Dal 1975 diviene Professore accademico presso le Università di Padova, Venezia e Trento (facoltà di scienze politiche) e dal 1981 fino al 1991 svolge il ruolo di Professore di Economia e politica monetaria all'Università di Firenze, la Cesare Alfieri.

Negli stessi anni, precisamente dal 1985, ricopre il ruolo di Direttore esecutivo presso la Banca Mondiale e dal 1990 inizia a collaborare come consulente economico per la Banca d'Italia; dal 1991 al 2001 collabora con il Ministero del Tesoro, ricoprendo diversi incarichi ed occupandosi delle privatizzazioni inerenti società statali nazionali (in veste di Presidente del Comitato Privatizzazioni).

La legge Draghi

Nel 1998 Mario Draghi firma il decreto Legge del 24 febbraio 1998 n. 58 (in vigore dal luglio 1998), noto come Legge Draghi: questa si occupa delle normative inerenti l'offerta pubblica di acquisto di società sul mercato da parte di terzi(OPA) e la "scalata" in borsa delle società che quotano in Borsa.

Nel 2002 Mario Draghi viene nominato vicepresidente europeo di Goldman Sachs, una delle principali realtà bancarie statunitensi e mondiali.

Nel 2005 viene eletto Governatore della Banca d'Italia, nomina che ricoprirà per sei anni.
Dall'aprile del 2006 diviene inoltre Presidente del Financial Stability Forum per le potenze del G20 (poi rinominato Financial Stability Board nell'aprile 2009).

La nomina di Mario draghi ad Governatore della Banca Centrale Europea

Il 16 maggio 2011 l'Eurogruppo ufficializza la salita in carica alla presidenza della Banca Centrale Europea del Governatore Mario Draghi, ruolo ricoperto fino a quell'anno dall'economista francese Jean Claude Trichet (nato a Lione, il 20 dicembre 1942).
Con l'inizio del mandato nel novembre 2011, Mario Draghi rimarrà in carica permanente fino all'ottobre 2019.

Per maggiori informazioni: DRAGHI MARIO



Il vice di Draghi sarà De Guindos

I pronostici della vigilia, o per meglio dire i rumors che parlavano di strategie diplomatiche, sono stati rispettati.

Il vice di Draghi sarà De Guindos

Mercati in ordine sparso con un occhio all'Eurogruppo

La settimana parte con i mercati del Vecchio Continente che si presentano in ordine sparso, dopo un avvio caratterizzato da un cauto ottimismo.

Mercati in ordine sparso con un occhio all'Eurogruppo

Bitcoin come Highlander: riguadagna 2.500 dollari in 24 ore

Bitcoin risorge: dietro il rimbalzo delle ultime ore c'è la percezione che si sia allentata la presa dei regolatori sul mercato delle criptovalute.

Bitcoin come Highlander: riguadagna 2.500 dollari in 24 ore

Draghi può far poco per contenere la forza dell’euro

L'Europa sta crescendo oltre il proprio potenziale e la disoccupazione sta diminuendo.

Draghi può far poco per contenere la forza dell’euro

Si calma (poco) l'eurodollaro. Cause e conseguenze sui mercati

Immediatamente dopo la conferenza stampa di Mario Draghi, ieri, il cross eurodollaro è arrivato a superare quota 1,25 per poi scendere, di poco. Quali le conseguenze di un saliscendi così veloce?

Si calma (poco) l'eurodollaro. Cause e conseguenze sui mercati

Mercati in balia di Trump

La corsa al ribasso del Dollar Index ed al rialzo di EUR/USD ha avuto la sua apoteosi proprio durante la Conferenza Stampa di Mario Draghi.

Mercati in balia di Trump

Draghi conferma tassi e QE. E l'euro sfonda quota 1,25

Durante il primo appuntamento del 2018, Mario Draghi, numero uno della Bce ha confermato i tassi d'interesse e il proseguimento del programma di acquisto di titoli da 30 mld di euro al mese, almeno fino a settembre.

Draghi conferma tassi e QE. E l'euro sfonda quota 1,25

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

Piazza Affari scende come da copione: si tornerà su con Draghi?

Il Ftse Mib si è allontanato ulteriormente dall'area dei 24.000 punti: ora la palla passa a Draghi. Diversi i market movers in America domani.

Piazza Affari scende come da copione: si tornerà su con Draghi?

L'Europa necessita di riforme se vuole l'investitore ottimista

La crisi europea è finita e il tema principale diventano le riforme.

L'Europa necessita di riforme se vuole l'investitore ottimista

EUR/USD: scenari e strategie di trading in attesa di Draghi

La moneta unica si sta spingendo verso i massimi della scorsa settimana contro il dollaro, ma sono improbabili movimenti rilevanti prima di giovedì. Le previsioni degli analisti e i consigli operativi sull'euro-dollaro.

EUR/USD: scenari e strategie di trading in attesa di Draghi

Borse: settimana importante con BCE, dati macro e trimestrali

L'evento clou in Europa sarà quello di giovedì con il meeting della BCE, ma le prossime giornate saranno scandite da numerosi market movers tanto in Europa quanto in America.

Borse: settimana importante con BCE, dati macro e trimestrali

Attesa per la conferenza di Draghi

Tutti in attesa per le parole di Mario Draghi in conferenza stampa, alla luce del recente rafforzamento dell’euro.

Attesa per la conferenza di Draghi

Morgan Stanley: gli scenari che sorprenderebbero il consensus

Il 2017 è stato l'anno perfetto per i mercati che hanno potuto approfittare di un equilibrio fra le condizioni migliori per riuscire a dar vita a un rally tuttora in corso, in particolare sui listini Usa.

Morgan Stanley: gli scenari che sorprenderebbero il consensus

Draghi BCE: va tutto bene!

Ieri Mario Draghi nella conferenza stampa di fine anno, ha detto che la BCE non ha discusso dell’eventualità di slegare il QE dall’andamento dell’inflazione.

Draghi BCE: va tutto bene!

Draghi soddisfatto del massacro dei rendimenti 

Se non si trattasse di opinioni sul futuro potremmo bollare questi discorsi come “fake news”, in italiano e meno elegantemente “balle”.

Draghi soddisfatto del massacro dei rendimenti 
apk