Juncker Jean-Claude

RSS

Jean Claude Juncker, politico e avvocato lussemburghese

Jean Claude Juncker è un politico ed un avvocato lussemburghese che, a partire dalla data dell'1 novembre del 2014, è presidente della Commissione europea.

Jean Claude Juncker, la carriera politica in Lussemburgo

Nato il 9 dicembre del 1954 a Redange-sur-Attert, comune del Lussemburgo occidentale vicino al confine col Belgio, Jean Claude Juncker, per quel che riguarda la carriera politica, a 20 anni diventa membro del PCS/CSV, il Partito Popolare Cristiano Sociale. Cinque anni dopo, nel mese di ottobre del 1979, diventa il segretario parlamentare del partito, e poi il presidente nel periodo dal mese di gennaio del 1990 al mese di febbraio del 1995. Il 20 gennaio del 1995 Jean Claude Juncker diventa Primo Ministro del Lussemburgo dopo essere stato in precedenza nominato ministro delle Finanze, ministro del Lavoro e ministro del Tesoro, e continuando anche da Primo Ministro ad esercitare le relative funzioni.

La carriera politica in Europa

Dopo essere entrato in carica come presidente permanente dell'Eurogruppo in data 1 gennaio del 2005, Jean Claude Juncker conclude la sua scalata politica anche a Bruxelles in qualità di Presidente della Commissione Europea, dall'1 novembre del 2014, dopo essere stato designato da 26 capi di Stato e di Governo su un totale di 28 paesi membri dell'Ue. Sono stati in due a non appoggiare la designazione di Jean Claude Juncker a Presidente della Commissione Europea, il primo ministro dell'Ungheria Viktor Orbán e l'allora primo ministro del Regno Unito David Cameron.

La vita privata di Jean Claude Juncker

Dal 1979 Jean Claude Juncker è sposato con Christiane Frising che conobbe in gioventù, e dalla quale ha avuto due figli. Jean Claude Juncker, in Lussemburgo ma soprattutto all'estero, ha ricevuto tante onorificenze, e tra queste, in Italia, la Medaglia Sigillum Magnum presso l'Università di Bologna.


UE: Juncker fa un discorso "italiano" sullo Stato dell'Unione

Nel suo discorso sullo stato dell'Unione, il Presidente della Commisione Europea elogia il ruolo dei governi italiani sul tema dell'accoglienza.

UE: Juncker fa un discorso "italiano" sullo Stato dell'Unione






apk