Raimondi Gianluigi

RSS

Gianluigi Raimondi, analista macroeconomico e giornalista professionista

Gianluigi Raimondi è un giornalista finanziario, nonché affermato analista macroeconomico, specializzato nel comparto delle commodity. Nel 2000 ha iniziato una lunga collaborazione con la società milanese Editori PerlaFinanza. Dal 2013

Gianluigi Raimondi fa parte della redazione del portale di consulenza finanziaria Finanzaoperativa.com, di cui è anche il cofondatore.

Gli studi ed i corsi formativi

Gianluigi Raimondi ha conseguito i suoi studi presso l'ateneo milanese, Università Cattolica del Sacro Cuore, laureandosi nel 1996 in Scienze Economiche e Bancarie. Negli anni successivi Gianluigi Raimondi ha proseguito il suo percorso didattico, specializzandosi nel settore macroeconomico e finanziario.
Nel 1997 ha frequentato il corso semestrale Marketing dei Servizi Finanziari. L'anno successivo ha partecipato ai corsi promossi dal Sole 24 Ore Convegni e Formazione e patrocinato dalla SIAT con tema sulla Analisi tecnica dei mercati finanziari e quello organizzato dall'Università milanese Bocconi sulle Borse Valori e altri mercati regolamentati.
Nel 2002 ha frequentato il Corso per la gestione dei fondi comuni di investimento, promosso da Standard & Poor’s e nel 2004 ha perfezionato gli studi sulle commodity con il corso organizzato dalla società di consulenza sulle materie prime, Wingsparters.

La carriera lavorativa

Nel 1999 Gianluigi Raimondi inizia il suo percorso lavorativo come analista finanziario ed autore della newsletter “Borsa Italia Morning Report”, per poi passare al Banco di Desio e della Brianza, filiali di Legnano e Milano, come operatore unico (front office estero e titoli). Nel 2000 inizia una collaborazione semestrale con la Caboto Holding Sim di Milano.

Nello stesso anno inizia la lunga collaborazione (14 anni) con la società milanese Editori Perlafinanza, come analista finanziario: è stato co-responsabile dell'ufficio studi relativo al settimanale finanziario Borsa & Finanza. Inoltre si è occupato della redazione del mensile Tuttofondi e del quotidiano Finanza & Mercati.

Per maggiori informazioni: RAIMONDI GIANLUIGI



Nervi tesi a Piazza Affari. I titoli pronti a rimbalzare

Il Ftse Mib si sta avvicinando nuovamente ai recenti minimi di periodo: cosa aspettarsi nel breve? Quali i titoli da seguire più di altri in questa fase? Le indicazioni di Gianluigi Raimondi.

Nervi tesi a Piazza Affari. I titoli pronti a rimbalzare

Piazza Affari in rimonta. Un'inversione di rotta è alle porte?

Prosegue il recupero del Ftse Mib che dopo il rally di ieri guadagna ancora terreno, ma questo ancora non basta per considerare scongiurati i pericoli al ribasso. Le attese e le strategie di Gianluigi Raimondi su diversi titoli.

Piazza Affari in rimonta. Un'inversione di rotta è alle porte?

View ribassista con riserva nel breve. I livelli da monitorare

Non è facile fare una scommessa sul mercato in questa fase, ma ci sono delle aree di prezzo da tenere sott’occhio per potersi muovere meglio. Le abbiamo individuate con l’aiuto di Gianluigi Raimondi.

View ribassista con riserva nel breve. I livelli da monitorare

Piazza Affari: attese e strategie su diversi orizzonti temporali

L'indice Ftse Mib ha vissuto un'altra seduta al rialzo, allontanandosi progressivamente dai recenti minimi. C'è spazio per ulteriori salite? Quali i titoli in pole position? Abbiamo sentito per voi Gianluigi Raimondi.

Piazza Affari: attese e strategie su diversi orizzonti temporali

Lo scenario non è drammatico: i livelli chiave da monitorare

L'indice Ftse Mib ha subito un duro colpo, riuscendo per il momento a mantenersi al di sopra di un'area di prezzo importante. Spunti operativi su diverse blue chips secondo le indicazioni di G.Raimondi.

Lo scenario non è drammatico: i livelli chiave da monitorare

Segnali positivi, ma il rally di Natale non è ancora scontato

Sarà importante ora che venga confermato il superamento della trendline a 22.355 punti e in caso di esito positivo potremmo assistere ad una credibile inversione di tendenza al rialzo per il Ftse Mib. L'intervista a G.Raimondi.

Segnali positivi, ma il rally di Natale non è ancora scontato

Piazza Affari: c'è ancora spazio al ribasso. I titoli da seguire

Da monitorare l'area dei 21.785 che è un livello importante, al di sotto del quale i corsi potrebbero scendere verso i 21.500 prima e in seguito flettere in direzione dei 21.000 punti. L'intervista a G.Raimondi.

Piazza Affari: c'è ancora spazio al ribasso. I titoli da seguire

Piazza Affari: come agire nel breve e su quali titoli puntare

Al ribasso per il Ftse Mib segnalo il livello dei 22.185 punti, supporto cruciale per capire quale sarà la direzione futura del mercato almeno in ottica settimanale. L'intervista a G.Raimondi.

Piazza Affari: come agire nel breve e su quali titoli puntare

Attesa ancora incertezza a Piazza Affari: spunti su vari titoli

Nelle ultime giornate il Ftse Mib ha generato una serie di falsi segnali, sia al rialzo che al ribasso, per cui nel breve non mi aspetto un movimento ben definito. L'intervista a G.Raimondi.

Attesa ancora incertezza a Piazza Affari: spunti su vari titoli

Strada spianata al rialzo a Piazza Affari: i titoli buy

Nelle prossime ore mi aspetto per il Ftse Mib un test di area 22.500, superata la quale l'obiettivo successivo diventerebbe il minimo segnato a fine luglio. L'intervista a G.Raimondi.

Strada spianata al rialzo a Piazza Affari: i titoli buy

Piazza Affari verso ulteriori recuperi: i titoli da comprare

Il primo target importante è in area 22.000/22.200 e l'obiettivo successivo a 22.500 punti, ma per questo secondo livello bisognerà attendere ancora qualche settimana. L'intervista a G.Raimondi.

Piazza Affari verso ulteriori recuperi: i titoli da comprare

A Piazza Affari è a rischio un ritorno sui minimi di agosto

Solo un ritorno al di sopra dei 21.000 punti, unitamente alla conferma di una tenuta di quest'area, potrà favorire un recupero dell'indice che però avrà le gambe corte. L'intervista a G.Raimondi.

A Piazza Affari è a rischio un ritorno sui minimi di agosto

Il mercato offre opportunità di trading: i titoli sotto la lente

Per le prossime sedute per il Ftse Mib vedo un movimento laterale caratterizzato da oscillazioni più ampie intorno ai 21.800, per cui la mia view non è nè positiva nè negativa al momento. L'intervista a G.Raimondi.

Il mercato offre opportunità di trading: i titoli sotto la lente

Piazza Affari in rally verso un livello chiave: attese nel breve

Se il Ftse Mib riuscirà a confermarsi al di sopra dei 22.260 punti, si aprirà spazi di crescita verso i 22.530 e i 22.850, prima di pensare ad un allungo in direzione dei 23.000 punti. L'intervista a G.Raimondi.

Piazza Affari in rally verso un livello chiave: attese nel breve

Piazza Affari: c'è ancora potenziale di downside. I livelli hot

Sul grafico vedo una possibile ricopertura del gap rialzista lasciato aperto a 22.335 punti e in seguito il Ftse Mib potrebbe avviare una fase laterale in attesa di capire cosa farà la Fed.

Piazza Affari: c'è ancora potenziale di downside. I livelli hot

Piazza Affari: una prosecuzione del rimbalzo non è così scontata

Personalmente non mi aspetto un nuovo assalto ai massimi dell'anno e se il Ftse Mib scenderà nuovamente al di sotto dei 23.250 allora sarà confermato il downtrend di breve con obiettivo in primis a 23.000 punti. L'intervista a G.Raimondi.

Piazza Affari: una prosecuzione del rimbalzo non è così scontata
apk