Trump Donald

RSS

Donald Trump, 45º presidente degli Stati Uniti d'America

Nato a New York il 14 giugno del 1946, Donald John Trump, presidente degli Stati Uniti d'America dopo aver vinto le elezioni dell'8 novembre 2016, è un imprenditore, un politico ed un personaggio televisivo.

Donald Trump, la laurea ed il successo imprenditoriale

Laureatosi nel 1968 alla Wharton School of the University of Pennsylvania in Scienze economiche e finanziarie, Donald Trump ha iniziato a lavorare nell'azienda del padre, la 'Elizabeth Trump & Son', per poi raggiungere il successo imprenditoriale nel settore delle costruzioni ed in particolare in quello degli hotel/casinò. Ma gli interessi di Donald Trump negli anni hanno interessato tanti altri settori dell'economia a partire dallo sport per poi iniziare a strizzare l'occhio al coinvolgimento nella politica. Basti pensare che già nel 2000 si parlava di una possibile candidatura di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti.

La vittoria alle primarie repubblicane

ll 26 maggio del 2016 Donald Trump, stracciando gli avversari dello stesso partito, che nel frattempo si erano ritirati ad uno ad uno, si aggiudica le primarie repubblicane ottenendo 13 milioni e 406 mila voti, nuovo record rispetto a quello di 12 milioni di voti di Bush nel 2000.

Donald Trump 45º presidente degli Stati Uniti d'America

Battendo Hillary Clinton, Donald Trump diventa il 45º presidente degli Stati Uniti d'America a conclusione delle elezioni dell'8 novembre del 2016 contro ogni pronostico. Con i suoi 70 anni compiuti, Donald Trump è il Presidente degli Stati Uniti più vecchio oltre che il più ricco in termini di patrimonio finanziario personale. Donald Trump nel diventare il Comandante in Capo negli USA ha anche battuto un altro record, quello di essere eletto senza aver mai assunto in precedenza una carica a livello politico-amministrativo. L'insediamento alla Casa Bianca di Donald Trump, come 45º presidente degli Stati Uniti d'America, è fissato per il 20 gennaio del 2017 in corrispondenza della scadenza del secondo mandato di Barack Obama.


Trump batte se stesso: capo comunicazione KO dopo 10 giorni

Il funambolico numero uno della Casa Bianca continua a stupire su tutti i fronti: dopo le dimissioni del suo portavoce Sean Spicer, oggi, viene licenziato in tronco dopo solo 10 giorni dall'insediamento il capo della comunicazione, la cui nomina aveva portato Spicer alle dimissioni.

Trump batte se stesso: capo comunicazione KO dopo 10 giorni

Wall Street: trimestrali al top ma la politica arranca

Wall Street vola sulla scia delle trimestrali che, seocndo gli esperti, potrebbero portare vantaggi dell'11% sul secondo trimestre dopo il già ottimo +15% del primo.

Wall Street: trimestrali al top ma la politica arranca

I primi sei mesi di Trump e i mercati asiatici

Trump potrebbe restare lontano da un percorso protezionista semplicemente per una questione di tempo.

I primi sei mesi di Trump e i mercati asiatici

Crescita USA accelera, ma lontano da promesse Trump

Fine settimana di assestamento generale con un numero elevato ulteriore di pubblicazione dati societari, e degli utili, a dare una maggiore volatilità, in mercati ristretti.

Crescita USA accelera, ma lontano da promesse Trump

La Fed (per ora) non si muove. Ma presto le cose cambieranno

Ancora nessun dettaglio preciso, per lo meno nessuna data che possa essere fissata con certezza sul calendario: questa la strategia della Fed.

La Fed (per ora) non si muove. Ma presto le cose cambieranno

Banchieri Usa: 315 milioni di dollari extra grazie a Trump

I problemi di Donald Trump e della politica Usa non riguardano i banchieri di JP Morgan e Goldman Sachs: per loro è stato un grande 2016.

Banchieri Usa: 315 milioni di dollari extra grazie a Trump

Le nuove sanzioni contro Mosca mettono in pericolo l'Ue

Nuove grane per Donald Trump. Il problema, ora, arriva dal Congresso che, grazie ad un accordo bipartisan che coinvolge sia democratici che repubblicani, ha deciso di imporre nuove sanzioni a Mosca.

Le nuove sanzioni contro Mosca mettono in pericolo l'Ue

Usa: ancora luci e ombre tra scandali e trimestrali

Tris di audizioni nei prossimi giorni nell'ambito del Russiagate.

Usa: ancora luci e ombre tra scandali e trimestrali

EUR/USD: la tempesta perfetta è arrivata?

puntiUn mix esplosivo. Questa, in estrema sintesi, potrebbe essere la definizione di quanto sta accadendo sul cambio tra euro e dollaro.

EUR/USD: la tempesta perfetta è arrivata?

Riforma sanitaria Usa saltata: caos tra i repubblicani

Riforma sanitaria naufragata definitivamente. La strada dell'amministrazione Trump si fa ancora più ricca di incognite.

Riforma sanitaria Usa saltata: caos tra i repubblicani

Trump non è più una buona notizia per Wall Street

L'economia statunitense è a un bivio così come anche la finanza a stelle e strisce. Partendo dalla prima è sempre più chiaro a tutti che la forza della politica e l'entusiasmo suscitato dall'agenda Trump si è definitivamente indebolito.

Trump non è più una buona notizia per Wall Street

Borse deboli: occhi puntati ancora sugli Usa e le trimestrali

Mercati incerti in questa giornata di metà luglio con Piazza Affari che alle 12.30 registrava un saldo parziale di 0,28% a 21.495 punti. Il resto d'Europa è stato fotografato nello stesso momento con il Dax a +0,2%, il Ftse 100 a +0,1% e il Cac40 di Parigi a +0,55%.

Borse deboli: occhi puntati ancora sugli Usa e le trimestrali

Wall Street si inceppa, Russiagate bel tormentone estivo

Dow Jones, lettera sui titoli farmaceutici. Nyse, Snap crolla sul downgrade di Morgan Stanley. Azioni Square Inc. in grande spolvero su scenario di Loop Capital Markets. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street si inceppa, Russiagate bel tormentone estivo
apk