Trump Donald

RSS

Donald Trump, 45º presidente degli Stati Uniti d'America

Nato a New York il 14 giugno del 1946, Donald John Trump, presidente degli Stati Uniti d'America dopo aver vinto le elezioni dell'8 novembre 2016, è un imprenditore, un politico ed un personaggio televisivo.

Donald Trump, la laurea ed il successo imprenditoriale

Laureatosi nel 1968 alla Wharton School of the University of Pennsylvania in Scienze economiche e finanziarie, Donald Trump ha iniziato a lavorare nell'azienda del padre, la 'Elizabeth Trump & Son', per poi raggiungere il successo imprenditoriale nel settore delle costruzioni ed in particolare in quello degli hotel/casinò. Ma gli interessi di Donald Trump negli anni hanno interessato tanti altri settori dell'economia a partire dallo sport per poi iniziare a strizzare l'occhio al coinvolgimento nella politica. Basti pensare che già nel 2000 si parlava di una possibile candidatura di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti.

La vittoria alle primarie repubblicane

ll 26 maggio del 2016 Donald Trump, stracciando gli avversari dello stesso partito, che nel frattempo si erano ritirati ad uno ad uno, si aggiudica le primarie repubblicane ottenendo 13 milioni e 406 mila voti, nuovo record rispetto a quello di 12 milioni di voti di Bush nel 2000.

Donald Trump 45º presidente degli Stati Uniti d'America

Battendo Hillary Clinton, Donald Trump diventa il 45º presidente degli Stati Uniti d'America a conclusione delle elezioni dell'8 novembre del 2016 contro ogni pronostico. Con i suoi 70 anni compiuti, Donald Trump è il Presidente degli Stati Uniti più vecchio oltre che il più ricco in termini di patrimonio finanziario personale. Donald Trump nel diventare il Comandante in Capo negli USA ha anche battuto un altro record, quello di essere eletto senza aver mai assunto in precedenza una carica a livello politico-amministrativo. L'insediamento alla Casa Bianca di Donald Trump, come 45º presidente degli Stati Uniti d'America, è fissato per il 20 gennaio del 2017 in corrispondenza della scadenza del secondo mandato di Barack Obama.



Wall Street sul filo del rasoio, uno squillo dai semiconduttori

Dow Jones, denaro su Boeing ed American Express. Nasdaq, AMD in grande spolvero. Titoli dei semiconduttori ben intonati. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street sul filo del rasoio, uno squillo dai semiconduttori

Azionario: in vista un calo tra 5-20% per colpa dei dazi

12.35: Piazza Affari oscilla sulla parità con un un saldo parziale che si attesta a 0,05%(20.857 punti) sullo sfondo di un'Europa sostanzialmente in salita.

Azionario: in vista un calo tra 5-20% per colpa dei dazi

Dazi: Usa-Cina tornano a parlarsi per richiesta di Trump

La notizia ufficiale sarebbe quella di un possibile ritorno alle trattative da parte di Pechino e Washington per espressa richiesta di quest'ultima.

Dazi: Usa-Cina tornano a parlarsi per richiesta di Trump

Wall Street settembre-dicembre 2018, il rally verso Santa Claus

Rally di Babbo Natale con Elezioni Midterm nello specchietto retrovisore. Ecco cosa dice il passato sull'azionario USA tra dicembre ed il nuovo anno tra corsi e ricorsi storici, ed il parere degli esperti.

Wall Street settembre-dicembre 2018, il rally verso Santa Claus

Wall Street: prezzi iPhone Apple alle stelle, scenario terribile

Bank of America Merrill Lynch smonta la posizione di Donald Trump su Twitter, prezzi iPhone più alti con America First. Ecco perché ed i prezzi attesi per i nuovi modelli di iPhone che saranno annunciati tra meno di 48 ore.

Wall Street: prezzi iPhone Apple alle stelle, scenario terribile

Wall Street torna a salire ignorando le nuove minacce di Trump

Il mercato mostra un'intonazione rialzista in una giornata priva di dati macro di rilievo. Il focus resta sulla guerra commerciale: nuovo attacco di Trump alla Cina.

Wall Street torna a salire ignorando le nuove minacce di Trump

Wall Street: nuova escalation targata Trump, solitudine Musk

Dow Jones, bene Exxon Mobil e Pfizer. Nasdaq, manager Tesla in fuga. Le trimestrali USA per la prossima ottava. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street, e le trimestrali attese per la nuova ottava.

Wall Street: nuova escalation targata Trump, solitudine Musk

Evans (Fed Chicago): tassi dovrebbero essere al 2,75%

Fed ancora nell'occhio del ciclone con le ultime dichiarazioni del presidente della Federal Reserve di Chicago, Charles Evans secondo cui i tassi dovrebbero essere spinti al 2,75%.

Evans (Fed Chicago): tassi dovrebbero essere al 2,75%

Wall Street, gli scenari fino a marzo 2019 con incognita Midterm

Mercato toro USA, ottimismo ancora prevalente anche in vista delle elezioni di metà mandato negli Stati Uniti. Ecco perché tra corsi e ricorsi storici, ed i rialzi che storicamente ha fatto registrare l'ampio indice S&P 500.

Wall Street, gli scenari fino a marzo 2019 con incognita Midterm

Dazi di Trump, la peggiore minaccia per l'economia mondiale

Le politiche commerciali di Trump sono la più grande minaccia per l'economia globale. Parola di Philipp Hildebrand vicepresidente di BlackRock.

Dazi di Trump, la peggiore minaccia per l'economia mondiale

Trump: nuovi dazi all’import cinese?

Il presidente USA Donald Trump ha minacciato l’introduzione di nuovi dazi all’import cinese su beni per un controvalore di $200 mld.

Trump: nuovi dazi all’import cinese?

Export, piccolo miracolo italiano a rischio Trump

Il 2017 è stato il quarto anno di crescita consecutivo del nostro paese: +1,5 per cento rispetto al 2016.

Export, piccolo miracolo italiano a rischio Trump

Perché Trump smantella il Nafta

Dopo i dazi sulle importazioni dalla Cina, Trump va all’attacco del Nafta.

Perché Trump smantella il Nafta

Si rinnovano le paure di una guerra commerciale. Anche con l'Ue

Non più solo guerra commerciale contro la Cina, adesso il presidente Usa Donald Trump sarebbe intenzionato ad uscire dalla World Trade Organization, l'Organizzazione Mondiale del Commercio.

Si rinnovano le paure di una guerra commerciale. Anche con l'Ue

Piazza Affari: i titoli più importanti della giornata

Piazza Affari continua ad essere debole, pressata sempre dal fattore politico.

Piazza Affari: i titoli più importanti della giornata

Azioni americane che non temono la guerra commerciale

La guerra commerciale lanciata dagli Usa alla Cina potrebbe durare più a lungo di quanto si pensi.

Azioni americane che non temono la guerra commerciale
apk