Piu letti

RSS


Semestre positivo per le richieste di prestiti

La crescita è frutto in particolare della performance dei prestiti personali (+7,6%) ma anche le richieste di prestiti finalizzati negli ultimi mesi sono tornate in territorio positivo (+0,4%) dopo una fase di stallo.

Semestre positivo per le richieste di prestiti

Ftse Mib: necessaria la rottura della trendline 21.950

L'indice italiano riprende fiato e chiude la seduta di venerdì in positivo con un segno più che riguarda anche il saldo settimanale. Ma adesso?Il trend positivo continuerà? Quali i margini di manovra per chi investe? E soprattutto su chi puntare? La view di Sante Pellegrino, trader indipendente.

Ftse Mib: necessaria la rottura della trendline 21.950

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

Promettente chiusura rialzista quella registrata venerdì dal Ftsemib future che si riporta a ridosso dei 21.950 punti, senza dimostrare comunque una dinamica ascendente potente in grado di alimentare aspettative di recupero oltre 22.100 in tempi brevi, circostanza piuttosto preoccupante visto il nuovo record storico del Nasdaq.

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

Intesa, offerta in opzione delle risparmio oggetto di recesso

Premesso che: a) in data 27 aprile 2018, l'assemblea straordinaria (l' "Assemblea Straordinaria") degli azionisti ordinari di Intesa Sanpaolo S.

Intesa, offerta in opzione delle risparmio oggetto di recesso

Quadro grafico molto debole per Telecom Italia

Telecom Italia (-1,42%) rischia di mettere in discussione la tenuta del supporto di breve a 0,615 euro, dopo aver fallito il tentativo di recupero dell'area 0,663.

Quadro grafico molto debole per Telecom Italia

Piazza Affari scivolerà di nuovo verso il basso? Titoli in e out

La guerra dei dazi condizionerà l'andamento delle Borse, ma l'impatto sarà modesto e limitato inizialmente: da temere maggiormente eventuali terremoti politici in Italia e in Germania. L'analisi di Fabrizio Brasili.

Piazza Affari scivolerà di nuovo verso il basso? Titoli in e out

Investimenti nell'energia ancora in calo nel 2017

Gli investimenti nel settore energetico nel 2017 sono ancora scesi. E i numeri lo confermano.

Investimenti nell'energia ancora in calo nel 2017

L’incertezza politica e commerciale influenza le borse

Gli indicatori USA rimangono robusti, con una crescita stimata per il 2018 del 2.9% e per il 2019 del 2.4%.

L’incertezza politica e commerciale influenza le borse

Piazza Affari: a rischio nuove tensioni ribassiste?

Il Ftse Mib ha compiuto una brutta retromarcia, mettendo in pericolo il recupero delle ultime sedute. Le attese per domani.

Piazza Affari: a rischio nuove tensioni ribassiste?

Banche da portafoglio

KBC e Santander sono tra i pochi titoli all’interno del comparto degli istituti di credito europei ad abbinare un Economic moat a un prezzo conveniente.  

Banche da portafoglio

Piazza Affari in rosso con petroliferi e auto. FTSE MIB -0,32%

Piazza Affari in rosso con petroliferi e auto.

Piazza Affari in rosso con petroliferi e auto. FTSE MIB -0,32%

Cosa non è bitcoin: uno schema di Ponzi, un sistema scoperto...

"Bitcoin non finirà bene, è una truffa... peggio dei bulbi di tulipani...

Cosa non è bitcoin: uno schema di Ponzi, un sistema scoperto...

Le sorti di Piazza Affari sono legate al settore bancario

Abbastanza prevedibilmente, l'indice MIB sperimenta una reazione a ridosso del supporto offerto dal long stop giornaliero.

Le sorti di Piazza Affari sono legate al settore bancario

Unieuro, nel trimestre al 31 maggio perdita adjusted da € 4,9 mln

Il Consiglio di Amministrazione di Unieuro, il maggiore distributore omnicanale di elettronica di consumo ed elettrodomestici per numero di punti vendita in Italia, riunitosi in data odierna ha esaminato e approvato il Resoconto intermedio di gestione del Gruppo al 31 maggio 2018.

Unieuro, nel trimestre al 31 maggio perdita adjusted da € 4,9 mln

L'Euro respinto dalla resistenza di 1.1790: guai in vista ?

Ulteriore fasa di ritracciamento dell' Euro/Dollaro che ormai da metà di maggio è ingabbiato nella fascia di prezzo compra tra 1.1840 e 1.1520, mantenendo saldamente una struttura ribassista e che i venditori sfruttano con posizioni a basso rischio a ridosso di 1.1790.

L'Euro respinto dalla resistenza di 1.1790: guai in vista ?

Fase molto delicata per Banca Mediolanum

Fase molto delicata per Banca Mediolanum che è esposta al rischio di riattivazione della tendenza ribassista originata dal massimo di inizio anno.

Fase molto delicata per Banca Mediolanum
apk