Venerdì scorso è stata una seduta all'insegna dell'incertezza per le borse europee

La situazione sui mercati

Come si legge infatti nel close, si è conclusa sostanzialmente con un nulla di fatto la seduta di Piazza Affari che prima del week-end ha visto il Ftse Mib fermarsi a 22.745 punti, in frazionale rialzo dello 0,06%, dopo aver segnato nell'intraday un massimo a 22.778 e un minimo a 22.621 punti.

Da parte sua Wall Street è orientata sempre più al rialzo.

I dati macro di maggior rilievo sono

I protagonisti a Piazza Affari

Tra i protagonisti c'è da segnalare Tenaris. Il titolo ha brillato all'indomani del provvedimento sui dazi Usa riguardanti acciaio ed alluminio. Gli analisti vedono implicazioni positive, pur segnalando alcuni rischi.

Interessante anche la seduta di Telecom Italia. Dopo la corsa delle ultime sedute il titolo mostra un andamento volatile nel giorno dell'incontro tra l'AD Genish e il fondo Elliott. Per gli analisti ci sono diversi motivi per acquistare: agli ottimisti si aggiunge Goldman Sachs.