Ribasso su tutti i fronti per le Borse europee che hanno perso tutte terreno, ieri, sulla scia dell'andamento negativo di Wall Street.

La situazione sui mercati

Come si legge infatti nel close, a fine sessione il Ftse100 e il Cac40 sono scesi rispettivamente dell'1,23% e dell'1,38%, mentre il Dax30 ha accusato un ribasso dell'1,7%. Ad avere la meglio è stata Piazza Affari dove il Ftse Mib ha terminato le contrattazioni a 22.397 punti, lasciando sul parterre l'1,85%, dopo aver segnato nell'intraday un massimo a 22.830 e un minimo a 22.208 punti.

Crollo anche di Wall street che, da parte sua, chiude a -2,5%proprio a causa dei venti di guerra commerciale che aleggiano sui mercati. 

Tra i dati macro degni di nota

Sono sempre gli Usa i protagonisti da un lato con la Fed e la nuova era Powell che viene inaugurata con la decisione di un rialzo del costo del denaro