In quest'ultima seduta della settimana l'attenzione degli investitori sarà indubbiamente calamitata delle indicazioni che arriveranno dalla Corporate America.

Parte la stagione degli utili con Jp Morgan, Citigroup e blackRock

Oggi infatti prende il via ufficialmente la nuova stagione delle trimestre societari con la diffusione dei conti dei tre big del settore bancario. Prima dell'avvio degli scambi a Wall Street saranno diffusi i dati del terzo trimestre di Citigroup e JP Morgan, dai quali ci si attende un utile per azione rispettivamente di 1,69 e di 2,25 dollari, mentre BlackRock dovrà centrare l'obiettivo di un eps pari a 1,17 dollari per non deludere le attese.

Le attese sugli utili e i ricavi del terzo trimestre

La stagione degli utili societari sarà seguita con grande attenzione degli investitori, visto che la stessa si apre in un momento particolare per Wall Street che nelle ultime sedute ha registrato un'impennata della volatilità, con un prepotente ritorno delle vendite.

Sarà importante quindi vedere se i conti societari riusciranno ad offrire un sostegno per un'immediata ripresa dei corsi azionari, o se piuttosto offriranno un ulteriore pretesto per una prosecuzione delle vendite partite in queste giornate.

Le attese nel complesso sono molto positive e preannunciano un'altra stagione record per gli utili che, secondo le stime di consensus, nel terzo trimestre dovrebbero evidenziare in media un rialzo del 20%, a fronte di ricavi in salita del 7,3%.

Si tratta in ogni caso di indicazioni che evidenziano una frenata rispetto ai numeri del secondo trimestre, quando i profitti sono aumentati in media del 24%-25% e il fatturato ha evidenziato una crescita a doppia cifra nell'ordine del 10,1%.