La conclusione contrastata di ieri dovrebbe essere seguita oggi da un ribasso corale per la piazza azionaria americana, almeno in avvio. I futures sui principali indici viaggiano in territorio negativo e vedono il contratto sull'S&P500 in calo dello 0,29%, seguito da quello sul Nasdaq100 che scende dello 0,37%.

Per oggi non sono previsti dati macro di rilievo e si segnala solo l'indice settimanale Redbook, relativo alle vendite al dettaglio nelle maggiori catene Usa.

Intanto sul fronte valutario il dollaro si spinge in avanti rispetto allo yen e sale in direzione di quota 111,4, ma il biglietto verde guadagna terreno anche contro l'euro che si riporta al di sotto di area 1,16 e precisamente a 1,1575.
Acquisti sul petrolio che prova a recuperare dopo il calo di ieri, raggiungendo la soglia dei 67,65 dollari al barile, mentre perde posizioni l'oro che scende verso area 1.189 dollari l'oncia.

Sei affascinato dai mercati finanziari e vorresti diventare un bravo trader?

Iscriviti da qui per rimanere sempre aggiornato sugli eventi di formazione gratuita di Trend-Online.com