Ancora sotto i riflettori Apple che dopo l'attesa presentazione di ieri viene citato da alcune indiscrezioni di stampa secondo cui un consorzio di cui fa parte il gruppo insieme al private equity Bain Capital e ad altri big come Dell e Seagate Technology, ha siglato una lettera di intenti con l'obiettivo di acquistare il business dei chip di Toshiba per oltre 18 miliardi di dollari.

Novità sul fronte M&A con Centene che ha reso noto di aver raggiunto l'accordo per acquisire Fidelis Care a fronte di un esborso di 3,75 miliardi di dollari.