Dopo otto sedute di fila sui guadagni, nella sessione odierna di scambi a Wall Street il Dow Jones, l'indice delle large caps, si è piegato ai realizzi. Al suono della campanella di chiusura, infatti, il listino ha perso lo 0,78% a 24.706,41 punti in compagnia dell'S&P 500, -0,68% a 2.711,45 punti. Netto rosso pure per il Nasdaq Composite che ha perso lo 0,81% a 7.351,63 punti.



Dow Jones, Home Depot in lettera dopo i conti

Tra le Blue Chips, nel settore retail, le azioni della The Home Depot, Inc. (HD) oggi, martedì 15 maggio del 2018, hanno lasciato sul parterre l'1,60% a $ 188,02 dopo che la società ha riportato, per il primo trimestre fiscale del 2018, utili e ricavi a due velocità.

Nel dettaglio, Home Depot ha chiuso il Q1 2018 con un giro d'affari che, a $ 24,94 miliardi, si è attestato leggermente al di sotto delle previsioni di consenso posizionate a $ 25,20 miliardi in accordo con quanto riportato da Zacks Equity Research. L'utile per azione, a $ 2,08, si è invece attestato seppur di poco al di sopra dei $ 2,06 per azione pronosticati in media dagli analisti di Wall Street.