In data odierna la Federal Reserve, rispettando le attese, ha lasciato invariato il costo del denaro all'1.50%-1.75%. La reazione del mercato azionario americano è stata negativa con il Nasdaq che ha perso lo 0,42% a 7.100,90 punti. Più ampio, a fine giornata, è stato inoltre il passivo per l'S&P 500, -0,72% a 2.635,67 punti, e per il Dow Jones, -0,72% a 23.924,98 punti.



Dow Jones, Apple sugli scudi dopo la trimestrale

Tra le Blue Chips, i titoli della Apple Inc. (AAPL) hanno guadagnato il 4,42% a $ 176,57 dopo che nella serata di ieri, ancora una volta, la società di Cupertino non ha tradito le attese sui conti. Apple, infatti, ha archiviato il Q2 2018 con profitti e ricavi superiori alle attese. Nel dettaglio, l'utile per azione si è attestato a $ 2,73 rispetto ai $ 2,67 per azione attesi dal mercato, mentre il giro d'affari, a $ 61,1 miliardi, ha superato allo stesso modo, seppur di poco, le stime di consenso posizionate a $ 60,8 miliardi.