Il primo semestre del 2018 sulla piazza azionaria di Wall Street è stato caratterizzato dal ritorno della volatilità che, nel secondo quarto del corrente anno, è stata ancor più accentuata. Non a caso l'S&P 500, ma anche il Nasdaq Composite ed il Dow Jones hanno archiviato il Q2 2018 con guadagni alquanto modesti. 

Mercati azionari USA nella morsa tra i fondamentali economici e la guerra commerciale

Su queste basi, in accordo con quanto è stato riportato da foxbusiness.com, gli esperti per il terzo trimestre del 2018 da un lato sono ottimisti guardando ai fondamentali dell'economia a stelle e strisce, che restano forti e solidi.



Ma dall'altro non possono non tenere conto dei potenziali effetti negativi legati alle dispute sul commercio su larga scala attraverso le politiche economiche isolazionistiche giocate a colpi di dazi, sanzioni e tariffe.