A volte gli analisti sbagliano, ma a volte ci prendono in pieno!

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU

Seagate TechnologyBuy and Sell


Wall Street: una sintesi delle nuove raccomandazioni degli analisti sui protagonisti degli indici azionari americani.

Vuoi guadagnare nel trading con l'88% di probabilità a favore? Scopri di più.

I promossi: Roku, Inc. (ROKU) 21.31%

Una trimestrale eccellente ha riportato ieri sotto i riflettori la società di dispositivi hardware e software per lo streaming video Roku, protagonista di un balzo del 21,31% dopo aver riportato risultati nettamente superiori ai pronostici: la società ha comunicato profitti a 526mila dollari contro attese di una perdita netta di $0,15 per azioni, ricavi a $ 156,8 milioni, molto al di sopra dei $ 141,1 milioni anticipati dal consenso, e un innalzamento della guidance per l'esercizio.

Risultati che hanno convinto diverse case d'affari a rinnovare le loro strategie bullish sull'azione, che già un mese qualche analista riteneva fosse alla vigilia di una nuova fase di rialzi dopo un primo semestre in tono minore.



 

In reazione ai conti, gli analisti di KeyBanc Capital Markets confermano adesso il rating Overweight con target price che sale da $54 a $67, sottolineando che l'espansione della piattaforma The Roku Channel rappresenta per il gruppo un catalizzatore sostenibile, come ha dimostrato l'annuncio su una prossima adozione sui televisori della Samsung e sulla disponibilità anche su dispositivi mobile.

Con altrettanto ottimismo, reiterano una raccomandazione Outperform anche gli analisti di Oppenheimer, che alzano il prezzo obiettivo da $50 a $59: Roku, scrive l'analista Alec Brondolo, dovrebbe beneficiare della "transizione secolare" che sta spostando gli investimenti pubblicitari dalla TV tradizionale alle piattaforme di nuovi media.

Infine, tornano a puntare su Roku gli esperti di Macquarie, anche in questo caso con un prezzo obiettivo migliorato (da $49 a $57 con rating Outperform invariato). Oltre a sottolineare la sempre maggiore penetrazione della società nel business dei software per le smart TV, l'analista Paul Golding fa notare che anche il segmento hardware sta mostrando una notevole resilienza a dispetto degli avvertimenti del management su un indebolimento di quest'area: i player prodotti dal gruppo, ricorda il broker, hanno registrato un balzo del 22% dei volumi nel trimestre, segno che c'è ancora una domanda robusta.

apk