Prosegue nel segno dell'incertezza la settimana di scambi sulla piazza azionaria di Wall Street. Dopo il rosso di ieri, infatti, anche oggi a prevalere sono state le vendite tra le Blue Chips, e gli acquisti sul settore tecnologico con la conseguenza che la sessione di contrattazioni è stata archiviata in terreno misto. 

Il Dow Jones ha infatti perso lo 0,27% a 24.099,05 punti. Luce verde invece per l'S&P 500, +0,25% a 2.654,80 punti, mentre il Nasdaq Composite ha strappato al close un rialzo  dello 0,91% a 7.130,70 punti.



Dow Jones, vendite sui titoli farmaceutici

Tra le Blue Chips, nel settore farmaceutico, le azioni della Pfizer (PFE) e di Merck & Co. (MRK) hanno prestato il fianco alle vendite dopo il rilascio delle rispettive trimestrali

In particolare, Pfizer al suono della campanella di chiusura ha lasciato sul parterre il 3,36% a $ 35,38, mentre è andata un po' meglio a Merck & Co. con un -1,55% a $ 57,96. Dopo il rally della vigilia, semaforo rosso nel settore della ristorazione pure per McDonald's Corporation (MCD) che ha perso il 2,38% a $ 163,46.