Chiusura d'ottava mista per la piazza azionaria di Wall Street che archivia la settimana con un percorso netto, ovverosia con cinque rialzi su cinque, e con sei sedute in luce verde una dietro l'altra al netto dell'odierno ribasso, seppur contenuto, del Nasdaq.

Nel dettaglio il Dow Jones, al sesto rialzo di fila, ha portato a casa un frazionale 0,08% a 25.219,38 punti con a ruota l'S&P 500, +0,04% a 2.732,22 punti, allo stesso modo in luce verde al close per sei sedute consecutive. Semaforo rosso invece, come sopra accennato, per il Nasdaq Composite che ha perso lo 0,23% a a 7.239,47 punti.

Dow Jones, Coca-Cola supera l'esame dei conti trimestrali

Tra le Blue Chips, le azioni del colosso dei soft drinks Coca-Cola (KO) hanno strappato al close un rialzo dello 0.42% a $ 44,97 dopo che la società, nel quarto trimestre fiscale del 2017, ha riportato un utile per azione a $ 0,39 rispetto ai $ 0,38 per azione attesi dal mercato. Luce verde pure per il giro d'affari che, a $ 7,51 miliardi, si è attestato al di sopra delle previsioni di consenso posizionate a $ 7,36 miliardi.

Nyse, Deere & Company in denaro dopo Q1 2018 a due velocità

Al New York Stock Exchange, nel settore dei macchinari per l'agricoltura, le azioni della Deere & Company (DE) hanno guadagnato al suono della campanella di chiusura l'1,59% a $ 169,47 dopo aver riportato, nel primo trimestre fiscale del 2018, un utile per azione a $ 1,31 rispetto ai $ 1,16 per azione pronosticati in media dagli analisti di Wall Street. Di contro il fatturato, a $ 5,97 miliardi, si è attestato al di sotto delle previsioni di consenso che, in accordo con quanto è stato riportato da Zacks Equity Research, erano posizionate a  $ 6,40 miliardi.