Si è arrestata oggi la lenta fase di erosione sui listini azionari americani. In data odierna, infatti, il Nasdaq Composite ha chiuso con un rialzo dello 0,27% a 8.207,24 punti con a ruota l'ampio indice azionario S&P 500, +0,36% a 2.995,11 punti. Semaforo verde a fine giornata pure per il Dow Jones, +0,01% a 27.222,97 punti, e per il Russell 2000 che ha guadagnato lo 0,31% a 1.555,62 punti.



Dow Jones, IBM sugli scudi

Tra le Blue Chips, nel settore informatico, i titoli della International Business Machines Corporation (IBM) hanno guadagnato al close il 4,59% a $ 149,63 dopo che la società, ieri a mercati USA chiusi, ha reso noto d'aver archiviato il secondo trimestre fiscale del 2019 con un utile per azione a $ 3,17 rispetto ai $ 3,06 per azione attesi dal mercato