Dopo due giorni di tempesta, è tornato il sereno sulla piazza azionaria di Wall Street che ha archiviato l'ottava in ampio territorio positivo. A conclusione della giornata di scambi, infatti, il Dow Jones, dopo aver perso oltre 1.300 punti in 48 ore, è riuscito a strappare un rialzo dell'1,15% a 25.339,99 punti.



Molto bene anche l'ampio indice S&P 500, +1,42% a 2.767,13 punti, ma a fare decisamente meglio è stato il Nasdaq Composite che ha portato a casa un rialzo del 2,29% a 7.496,89 punti. Il mercato azionario USA ha chiuso oggi gli scambi in prossimità dei massimi intraday, ma resta in ogni caso il dubbio che si sia trattato solo di un rimbalzo tecnico.