Ci sono quotate a Wall Street alcune grandi società tecnologiche americane che potrebbero pagare dazio, in tutti i sensi, a causa della guerra commerciale USA-Cina. Trattasi, nello specifico, di Intel (INTC), Microsoft Corp. (MSFT), IBM (IBM), Cisco Systems (CSCO), Unisys Corp. (UIS), ma anche Hewlett Packard e Dell Inc. in accordo con quanto è stato riportato da thestreet.com citando un recente rapporto della Morgan Stanley.

Donald Trump rilancia guerra commerciale su scala globale

Le sette società sopra indicate, in particolare, sono quelle del settore tecnologico che, potenzialmente, sono più vulnerabili alla guerra commerciale a colpi di dazi non solo per la produzione, ma anche per l'approvvigionamento di componenti dalla Cina. Basti pensare che poche ore fa, via Twitter, il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha ancora una volta ribadito che ...