Per Banca Akros sono Buy Eni (target a 18,5 euro) dopo l’accordo con Ina per le attività di upstream in Croazia, Leonardo (tgt a 12,25 euro) dopo il contratto con la Marina italiana, Ovs (tgt a 5 euro) dopo risultati Q1 migliori delle aspettative, Recordati (tgt a 39,3 euro) sui negoziati confermati con CVC. Accumulate per Prysmian (tgt a 29 euro), Salini Impregilo (tgt a 2,9 euro), Telecom Italia (tgt a 1,12 euro), Banca Sistema (tgt a 2,4 euro), Bper (tgt a 4,7 euro) sull’aumento della partecipazione di Unipol.

Credit Suisse ha avviato il coverage su Banco Bpm con raccomandazione Outperform e target a 3,10 euro, Kepler Cheuvreux ha portato a Buy il giudizio su Diasorin (tgt a 100 euro).

Mediobanca assegna raccomandazione Outperform ad Autogrill (target price di 13,3 euro) sulla potenziale ipo in Usa di HmsHost, A2A (tgt a 1,7 euro), Cairo Communication (tgt a 4,45 euro) per le nuvoe riviste in pipeline, Massimo Zanetti (tgt a 10 euro), Mediaset (tgt a 4,11 euro), Telecom Italia (tgt a 1,2 euro) e Tenaris (tgt a 18,5 euro), Triboo (tgt a 2,7 euro).