I nuovi buy: SocGen è più bullish su Eni, ma resta orso su FCA

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU

EniDeutsche TelekomFiat Chrysler AutomobilesBuy and Sell


Azionario europeo: le raccomandazioni degli analisti e i nuovi target price di mercoledì 6 giugno.

E' il momento per acquistare azioni? Ricevi aggiornamenti periodici! Scopri di più

Petroliferi

Gli analisti di Societe Generale hanno oggi migliorato, in scia a una revisione delle loro stime sul greggio, rating e target price di alcuni dei principali titoli europei dell'industria dell'Oil & Gas. Nella nota, la banca francese ha alzato di oltre il 20% la sua previsione sul prezzo medio del Brent nel 2018 e nel 2019. Viene evidenziato inoltre che il settore sta registrando una forte crescita dei profitti. Quanto ai singoli titoli, SocGen continua a puntare su Eni, che riceve ancora il rating "buy" con target price inalzato da 17 a 19 euro, sui concorrenti francesi di Total ("buy" con target price che passa da 55 a 59 euro) e su BP ("buy" con tp innalzato da 615 a 650 pence). Meno ottimista è viceversa adesso la view della banca sul titolo Shell, declassato da "buy" a "hold" anche se con prezzo obiettivo rivisto da 2.750 a 2.900 pence.

apk