FIAT CHRYSLER AUTOMOBILES (FCA:IM)

Mediobanca valuta Outperform il titolo del Lingotto con un prezzo obiettivo di 20,10 euro. Secondo quanto riportato da Bloomberg, la cessione di Magneti Marelli a Kkr arriverebbe già ad ottobre con un prezzo di 5,5 miliardi di euro. Buy, invece, per Banca Akros che punta sul titolo un fair value di 20,50 euro. A questi si aggiungano anche i numeri di Fidentiis che su un rating Buy offre un range di valutazione tra 29 e 31 euro in attesa dei conti del terzo trimestre che saranno pubblicati il 30 ottobre. I giudizi positivi degli analisti non permettono però al titolo di vincere il trend negativo e alle 11.18 Fiat perde il 2,2%. Il trading range nel periodo delle 52 settimane va da 13,40 euro (17/08/2018) a 20,20 euro (23/01/2018).

BANCA GENERALI (BGN:IM)

La raccolta a settembre migliore delle stime permette a Mediobanca di considerare il titolo degno di un Outperform con un target price di 26,50 euro. L'entusiasmo continua anche per Banca Akros che sul titolo consiglia l'acquisto (Buy) con target price a 25,50 euro. Un punto importante considerando il clima pesante che in queste ultime sedute grava sul settore, punto che permette all'istituto di credito di guadagnare l'1,83% poco dopo le 11.10. Trading range a 52 settimane: 19,61 euro (29/05/2018) – 30,96 euro (23/01/2018).

SAIPEM (SPM:IM)

Buone notizie anche per l'ex delfino di Eni giudicata da Berenberg da sovrappesare (Overweight) con un t.p a 6,6 euro. La spinta permette alla società di guadagnare lo 0,65% qualche minuto prima delle 11.30. Il trading range a 52 settimane va da un minimo di 3,067 euro (09/04/2018) ad un massimo di 5,518 euro (01/10/2018).