RISPARMIO

RSS



Generazione Z, tra progresso e diffidenza

I ragazzi tra i 12 e i 18 anni sono a loro agio con la tecnologia, eppure due su tre preferiscono comprare in negozio piuttosto che online. Hanno la cultura del risparmio e il salvadanaio batte di gran lunga il conto corrente. L’educazione finanziaria si limita al singolo acquisto e viene quasi sempre dalla famiglia.

Generazione Z, tra progresso e diffidenza

Risparmio, ma quanto?

Un giovane dovrebbe iniziare a mettere da parte qualcosa per la pensione quando inizia a lavorare. L’obiettivo è mantenere un buon tenore di vita in età avanzata. Ecco un semplice calcolo per partire con il piede giusto.

Risparmio, ma quanto?

Target +40% per un leader nel settore energia elettrica

L'indice S&P500 ha chiuso venerdì scorso a 2904,98 punti, in rialzo di +15,9% negli ultimi 12 mesi.

Target +40% per un leader nel settore energia elettrica

La finanza al cinema e nei romanzi

Imparare divertendosi è possibile. Ecco una selezione di film, libri e serie TV sul mondo finanziario. Opere che uniscono intrattenimento e spunti didattici.

La finanza al cinema e nei romanzi

Il capitale umano nutre un portafoglio giovane

Le principali risorse dei ragazzi che terminano la scuola sono il bagaglio di conoscenze, le loro capacità e abilità. Ed è di lì che devono cominciare per dare valore e far crescere il loro patrimonio.

Il capitale umano nutre un portafoglio giovane

Previdenza integrativa meno conveniente con la flat tax?

L’entrata in vigore del regime fiscale promesso dal Governo dovrebbe eliminare le deduzioni e detrazioni attuali, comprese quelle relative ai contributi versati dal lavoratore ai fondi pensione. Per Itinerari Previdenziali, invece, si dovrebbe andare nella direzione opposta.

Previdenza integrativa meno conveniente con la flat tax?

Fra Usa ed Europa, si fa strada il Giappone

I gestori che investono a livello internazionale guardano con sempre maggior interesse al mercato nipponico: a differenza dell’America è a sconto e non ha le tensioni politiche del Vecchio continente. Meglio un approccio value o growth?

Fra Usa ed Europa, si fa strada il Giappone

Scatti di fine estate

Mentre molti investitori erano in vacanza, i mercati globali hanno messo in scena la “dispersione dei rendimenti”. E l’autunno potrebbe essere il tempo dei titoli meno amati.

Scatti di fine estate

Il prestito online cresce e guarda verso la Cina

Il settore ha attratto 2.500 miliardi di dollari di investimento e l’interesse di grandi gruppi tradizionali. Non sono mancati i problemi. La prossima frontiera è il colosso emerging.

Il prestito online cresce e guarda verso la Cina

Un certificato che è una fenice: tre titoli su cui puntare

Una strategia che già prevede in unico prodotto una buona cedola e un'ottima protezione da eventuali ribassi.

Un certificato che è una fenice: tre titoli su cui puntare

Threadneedle UK Equity income, un Silver con quattro globi

Il fondo sostenibile. Circa il 40% degli asset ha un punteggio ESG superiore alla media o alto. L’esperienza e il pragmatismo del gestore hanno permesso di battere l’indice Ftse All-Share dal 2010 ad oggi.

Threadneedle UK Equity income, un Silver con quattro globi

Tre settori fuori dal radar buoni per diversificare

L’azionario del Regno Unito è formato da società con prospettive di crescita degli utili e valutazioni interessanti. Il biotech ha sacche di valore e attraversa una fase di debolezza. Le Tlc danno alti dividendi. I segmenti, dicono da MIM, possono cambiare il profilo di rischio del portafoglio.

Tre settori fuori dal radar buoni per diversificare

Invesco Global investment grade corporate bond ottiene il Bronzo

Il fondo della settimana. Il suo punto di forza è il processo di investimento. I costi però sono troppo alti.

Invesco Global investment grade corporate bond ottiene il Bronzo

Oro in perdita con la fiducia record nell’economia USA

L’oro è diminuito al di sotto dei 1.190$/oncia e l’argento al di sotto dei 14$ oggi a Londra, per la prima volta da gennaio. La Rupia ha segnato un nuovo record in negati vo contro il dollaro.

Oro in perdita con la fiducia record nell’economia USA

Crisi turca: ecco cosa temono le banche europee

Le azioni degli istituti del Vecchio continente si sono indebolite con il peggioramento della situazione economica del paese emergente. I timori sono giustificati? Gli analisti di Morningstar disegnano tre scenari. 

Crisi turca: ecco cosa temono le banche europee

La Turchia crea occasioni fra le banche del Vecchio continente

Il comparto bancario è scambiato a prezzi vantaggiosi dopo le vendite arrivate con il peggioramento della situazione nel paese. Meglio, dicono gli analisti di Morningstar, gli istituti con un business tradizionale, come KBC Group e Commerzbank. Hanno fondamentali più solidi e una maggiore redditività.

La Turchia crea occasioni fra le banche del Vecchio continente
apk