RISPARMIO

RSS



Il gestore va via: il fondo finisce sotto revisione

Competenze ed esperienza dei money manager sono cruciali, soprattutto per i fondi attivi e molto flessibili. Ecco perché quando un professionista lascia, è necessario rivedere il rating.

Il gestore va via: il fondo finisce sotto revisione

Un leader mondiale nelle infrastrutture petrolifere

La prima parte del report di oggi è dedicata all'aggiornamento del nostro portafoglio Top Analisti.

Un leader mondiale nelle infrastrutture petrolifere

Gli alternativi non sono per forza “attivi”

In Italia sono disponibili oltre 340 replicanti (tra ETF e fondi passivi non quotati) che danno esposizione a classi di attivi che possono essere considerate non tradizionali: dalle strategie hedge fund, all’immobiliare, dalle materie prime alla volatilità, fino all’arbitraggio.

Gli alternativi non sono per forza “attivi”

Bond oggi: Bund supercompresso. Il punto sull’Etf short a leva 3

Riferito al future sul trentennale, per ora meno volatile rispetto al decennale e con possibili anticipi di reazione. Il prodotto di Boost è però ancora poco scambiato sulla piazza italiana. 

Bond oggi: Bund supercompresso. Il punto sull’Etf short a leva 3

Bond oggi: Btp sui o sotto i supporti. Manca l’effetto Draghi

Un po’ di smalto solo sul fronte dei biennali. I lunghi confermano la discesa verso livelli chiave, con scambi in netta contrazione. 

Bond oggi: Btp sui o sotto i supporti. Manca l’effetto Draghi

Occhio all’energia in portafoglio

Il barile sta attraversando un periodo di forte volatilità. Prezzi alti nel breve fanno felici le società del settore ma, nel lungo termine, rischiano di lasciare il mercato nelle mani degli Usa.

Occhio all’energia in portafoglio

L’Italia e il barile non spaventano i corporate

Le difficoltà nel trovare un governo a Roma e la volatilità del petrolio hanno mandato in fibrillazione gli investitori in obbligazioni che, per sicurezza, hanno deciso di acquistare anche un po’ di debito societario investment grade.

L’Italia e il barile non spaventano i corporate

Chi ha sofferto di più con lo spread BTp-Bund a quota 300

I fondi passivi specializzati sui titoli governativi di minor qualità dell’area euro hanno subito le perdite maggiori. Tra i gestori attivi, non c’è stato panico.

Chi ha sofferto di più con lo spread BTp-Bund a quota 300

Bond oggi: guerra dei dazi? E’ nulla rispetto a quella dei tassi

La Banca centrale Usa conferma la sua scelta di proseguire nella politica monetaria rialzista, richiamando così capitali sui Treasuries. Quelli a un mese rendono l’1,81% e a tre mesi l’1,94%!

Bond oggi: guerra dei dazi? E’ nulla rispetto a quella dei tassi

Il Morningstar rating per i singoli Paesi europei

L’Italia non riesce a risalire dalla 14esima posizione. Prima è l’Olanda, seguita da Svizzera e Danimarca.

Il Morningstar rating per i singoli Paesi europei

Il Morningstar Rating per le più grandi sgr europee

Vanguard balza al secondo posto dal decimo. Robeco resta prima e migliora il giudizio equi-ponderato. I gruppi italiani chiudono la classifica.

Il Morningstar Rating per le più grandi sgr europee

L’Europa emergente è pronta al salto

L’area potrebbe presto diventare più ricca della zona sviluppata. Aumentano gli investimenti stranieri e la trasparenza delle aziende.

L’Europa emergente è pronta al salto

Le strategie Pictet sul debito emergente scendono a Neutral

I fondi sotto la lente. L’abbassamento dell’Analyst rating fa seguito all’uscita dello storico gestore Simon Lue-Fong.

Le strategie Pictet sul debito emergente scendono a Neutral

Se la demografia fa bene ai bond

Malgrado i tassi d’interesse in salita, i fondi obbligazionari registrano flussi positivi.

Se la demografia fa bene ai bond

Innalzato giudizio azioni USA grazie alla solidità degli utili

Le fasi rialziste dei mercati azionari tendono storicamente a concludersi con una recessione o una crisi finanziaria.

Innalzato giudizio azioni USA grazie alla solidità degli utili

La crociera ha il vento in poppa

Le condizioni macro e il trend dell’industria sono a favore della crescita delle società che si occupano di turismo via mare. Le aziende che controllano il settore sono poche e i titoli trattano a sconto.

La crociera ha il vento in poppa
apk